WWE: Triple H parla del Mae Young Classic e di un possibile nuovo show

  • Intervistato da Josh Barnett di USA Today, Triple H ha toccato diversi argomenti, questi gli highlights:

La preparazione dietro al Mae Young Classic

“La gente pensa che i tornei prendano vita così, senza troppi problemi o pensieri, ma in realtà non è così e nella preparzione del torneo ci sono state tre fasi principali. La prima una ricerca sommaria di più lottatrici possibili, poi abbiamo dovuto scremare la lista tenendo quelle migliori ed infine abbiamo studiato tutti i possibili accopiamenti per creare una diversità dal punto di vista del background e di quello stilistico”

Decidere le partecipanti

“L’idea era quella di un torneo a 16. Era sempre stata così. Poi abbiamo iniziato a guardare vari match da tutto il mondo e ci siamo resi conto che 16 posti erano pochi, quindi abbiamo deciso di fare un torneo a 32. Anche con 32 è stato veramente difficile decidere chi prendere, il mondo è pieno di lottatrici talentuose”

Se dopo il torneo ci sarà un brand dedicato in stile 205Live

“Mai dire mai….(ride), seriamente parlando le donne hanno mote più possibilità dei cruiser all’interno dei roster “classici” della WWE senza dover creare una categoria dedicata. Poi ovviamente noi siamo sempre alla ricerca di nuovi programmi per il network quindi la possibilità c’è, ma per il momento andranno a riempire i roster di NXT, Raw e SmackDown.

Piuttosto dovremmo parlare di uno show dedicato ai lottatori inglesi e allo UK Championship, che verrebbe registrato sul luogo e con talento locale, ma c’è ancora molto da fare”

FONTE: WRESTLINGINC.COM