WWE: Ulteriori dettagli sul prossimo Mae Young Classic

In un’edizione del Wrestling Observer Radio, sono stati rivelati alcuni dettagli piuttosto interessanti provenienti dal backstage sul prossimo torneo femminile, il Mae Young Classic (MYC).
Apparentemente, tutte le 32 concorrenti del Mae Young Classic hanno provato i loro match con largo anticipo per il torneo tanto atteso. Inoltre, sono state rivelate anche le date delle prove.
Gli esperti hanno osservato che, mentre la maggior parte degli incontri di wrestling professionistico sono allestiti in modo relativamente rapido (molte volte il giorno dell’incontro stesso) è altresì vero che le promotions di pro-wrestling in tutto il mondo scelgono di far provare ai propri performer alcune sfide considerate “di alta priorità” con largo anticipo rispetto all’evento in cui sono prefissate.
Dave Meltzer di The Observer ha spiegato che la WWE ha già annunciato tutte le concorrenti del Mae Young Classic di quest’anno e ha fatto provare loro i rispettivi incontri lo scorso fine settimana. Meltzer ha dichiarato così quanto segue:

“Loro (tutte e 32 le donne) sono dentro e stanno facendo pratica per tutto quello che faranno. Nei giorni di mercoledì e giovedì, tutto sarà pronto per le finali, che si terranno a fine ottobre in occasione del PPV femminile.” (si ringrazia la redazione di Sportskeeda per la trascrizione)

Il torneo indetto dalla WWE del Mae Young Classic del 2018 presenta diverse performer famose in tutto il mondo. Come precedentemente riportato, gli esperti del settore ritengono che due nomi importanti che parteciperanno al torneo siano attualmente i favoriti per vincere il MYC.
Gli incontri del torneo, ad eccezione delle finali, verranno registrati nelle giornate di mercoledì e giovedì 8 e 9 agosto.
La finale del torneo sarà trasmessa nel PPV Evolution, il primo in assoluto ad essere esclusivamente femminile nella WWE, che si svolge al Nassau Veterans Memorial Coliseum di Uniondale, New York, il 28 ottobre.

Fonte: SPORTSKEEDA.COM

  • Stex14

    Non vedo l’ora, rischia di esser meglio del primo!