WWE: Undertaker parla dei fan di Internet

Undertaker non è mai banale, e quando parla, riesce sempre a catturare l’attenzione mediatica. Questa volta se la prende con i fan di wrestling che popolano internet, i social network, i forumche si occupano della disciplina. Ecco cosa ha detto il Phenom:

“I fan del wrestling di Internet sono persone che definiscono se stesse come esperti della disciplina, anche se in realtà non hanno mai indossato gli stivali. Sapete, su internet esistono ottimi siti, in cui i tifosi si informano e si divertono seguendo il wrestling. Poi ci sono quelli che si proclamano esperti e affermano di essere a conoscenza di ogni singolo elemento della disciplina. Ecco, secondo il mio personale parere costoro non sono altro che buffoni”.

“Questa gente si crede furba, ma è così soltanto perché noi lottatori glielo permettiamo. Provate ad ascoltarli, loro credono di avere la risposta giusta ad ogni problema. Dicono che un wrestler va pushato e che un altro deve essere mandato via. Dicono che Undertaker si sarebbe dovuto ritirare due anni fa. Fanno ridere. Ma il guaio è che si sono dimenticati di essere quello che sono, dei fan di wrestling. E non sono altri che questo, dei fan. E lo dico con il massimo rispetto possibile per la categoria dei fan, dato che tutto il nostro business ruota intorno a loro”, ha concluso il Deadman.




Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club