WWE: Ecco il vero motivo del licenziamento di Emma

Ultimamente si parla spesso di Emma, ma non per la sua carriera da wrestler, ma per una serie di controversie che girano attorno al suo licenziamento. Secondo James McKenna, ex autore della WWE e ora membro del sito Pro Wrestling Sheet, pare che dietro il licenziamento della giovane atleta Australiana, ci sia il fallimento della gimmick “Emmalina”.

McKenn, tramite il suo podcast, ha detto che lavorare con Emma è abbastanza difficile, perchè lei spesso ha l’abitudine di abbattere le idee che le vengono presentate. Un esempio è stato appunto il fallimento di “Emmalina”. 

Questa gimmick era una creazione di Vince McMahon, sulla quale la WWE aveva lavorato per molto tempo. Ma McKenna, dice che a Emma non piaceva il nuovo personaggio e questo ha lasciato una cattiva impressione sul Chairman.

Tutto questo astio tra le due parti, ha portato da lì a breve al rilascio di Emma.

 

FONTE: sportskeeda.com

Comments

Commenta questo post