THE DEBATE: Money In The Bank 2020

Amici di Spazio Wrestling, ben ritrovati in questo nuovo numero del THE DEBATE. Il sottoscritto ed Ayrton Molinaro, questa sera, analizzeranno l’ultimo PPV targato WWE, ovvero Money In The Bank. Cominciamo subito:

NICOLA MORISCO

TOP MATCH

Beh, senza alcun dubbio ho scelto Drew McIntyre vs Seth Rollins come miglior match di questo Money In The Bank. Drew sta davvero facendo un ottimo lavoro come WWE Champion e questa notte ha confermato nuovamente di essere in stato di grazia. Prestazione eccellente quella dello scozzese. Stesso giudizio anche per Seth Rollins: all’interno del quadrato resta uno dei migliori al mondo e lo ha dimostrato ancora una volta a Money In The Bank. In questo nuovo personaggio del “Messiah” si è calato benissimo, la stretta di mano finale tra i due però lascia aperte le porte a diverse ed interessanti ipotesi per entrambi i personaggi.

FLOP MATCH

C’è poco da discutere sul peggior match di questo Money In The Bank: lo è stato sicuramente Bobby Lashley vs R-Truth. Si è trattato di uno squash che ha portato dopo pochi minuti la vittoria a Lashley. Sarebbe interessante se quest’ultimo entrasse a far parte della tanto vociferata stable di MVP, ma ovviamente c’è sempre l’incognita Lana. E che incognita…

TOP MOMENTS

-Ci speravo sin da quando si è qualificato al match. Con il ritorno di AJ Styles, però, mi ero quasi rassegnato, anche se qualche piccola speranza è rimasta. E alla fine la WWE mi ha sorpreso alla grande, facendo vincere ad Otis il Money In The Bank. Quanto adoro questo dannato personaggio, la compagnia ormai ci punta da mesi e sembra che stia davvero costruendo un futuro Main Eventer diverso dagli altri. Il finale del match è stato molto controverso, adesso potranno crearsi un’infinità di scenari interessanti. La WWE però credo che ha fatto centro dando la briefcase ad Otis, il personaggio del momento.

-Sappiamo benissimo che si trattava di un cortometraggio a tutti gli effetti, ma quando ho visto Baron Corbin far volare Rey Mysterio ed Aleister Black giù dal tetto sono rimasto davvero scioccato. E’ stato uno dei tanti bei momenti che ci hanno regalato i due Money In The Bank match!

-Sono scoppiato dalle risate quando tutti i partecipanti dei Money In The Bank match si sono ritrovati difronte ad una tavola imbandita e a Paul Heyman, con quest’ultimo che poi è stato “bullizzato” da Otis il quale gli ha lanciato un sacco di cibo in faccia. Un momento davvero esilarante.

-Davvero bello e azzeccato il finale del match tra Braun Strowman e Bray Wyatt. Il campione sembra cedere ai mind games di Bray, tant’è che indossa la maschera della pecora per poi addirittura abbracciare il suo sfidante. Ma in realtà, in quel momento, Braun si è liberato del passato avuto con Bray e la Wyatt Family, arriva la Powerslam e tutti a casa. Un modo per chiudere questo primo capitolo del feud tra i due ben studiato, ma come detto siamo solo all’inizio. Adesso c’è il Fiend!

-Come si può non citare la fantastica Spanish Fly di John Morrison su Gran Metalik fuori dal ring. Una manovra che personalmente adoro e Morrison riesce sempre ad eseguirla nel migliore dei modi, ma questa volta si è veramente superato. A parte questo, il match per i titoli di coppia di Smackdown è stato di altissima qualità e ha dato il via allo show come meglio non poteva.

FLOP MOMENTS

-Perché Jeff Hardy vs Cesaro (match che è stato davvero molto bello) è finito nel KickOff e invece Bobby Lashley vs R-Truth nella Main Card? Queste scelte della WWE non le capirò mai, ma va bene così…

COMMENTO FINALE

2 ore piene di PPV che mi hanno davvero divertito. Durata giusta, qualità dello show abbastanza buona, tante sorprese e cosa chiedere di più in questo periodo. Drew vs Seth dovrebbe far capire alla WWE che ormai non serve più dare i titoli massimi ai part timer, spero di avere più match titolati del genere in futuro. Braun vs Bray ben scritto, non mi aspettavo chissà che dal lottato, ma il feud doveva proseguire nel modo giusto e così è stato. Bayley vs Tamina ha avuto un buon storytelling a mio avviso, la campionessa mantiene e adesso speriamo che sia giunto il momento di Sasha Banks. Fatal 4-Way che mi ha gasato, è stato un incontro frizzante che ha dato il via alle danze nel migliore dei modi. E poi la ciliegina sulla torta, con Asuka e il tanto amato Otis come vincitori delle due briefcase. Brava WWE, hai fatto centro alla grande!

VOTO

7.5

AYRTON MOLINARO

TOP MATCH

Seth Rollins vs Drew McIntyre. Finalmente un top match per il titolo WWE. A Wrestlemania abbiamo assistito a un match di 3 minuti e invece questa volta abbiamo avuto una contesa molto intensa tra due dei migliori performer attualmente in WWE. Vittoria di Drew giusta secondo me per fortificare la sua posizione e stretta di mano finale che è sembrata davvero fuori dal copione, ma molto reale.

FLOP MATCH

R-Truth vs Bobby Lashley. Oltre al match che non è servito a nulla durante il corso dello show, non riesco a capire perché Bobby Lashley è entrato in questo limbo di squash contro atleti comuni e jobber contro atleti più blasonati. Per quanto è grosso, dovrebbe essere un dominatore assoluto, uno da titolo WWE e invece ha sempre l’espressione di uno che sta soffrendo. Non so quanto possa durare nella federazione se non si da una svegliata. Spero che con MVP come manager possa finalmente dire la sua.

TOP MOMENTS

-German Suplex di McIntyre su Rollins. Sarebbe davvero riduttivo esprimere la spettacolarità dello spot a parole. Peccato davvero che non ci sia ancora pubblico perché avrebbero fatto venire giù il palazzetto.

-Strowman riemerge con la maschera da pecora nera. Totalmente inaspettato e che mi ha lasciato a bocca aperta. Quando si è perfino inginocchiato e poi ha abbracciato Wyatt sono rimasto incredulo. Quando c’è di mezzo Wyatt, lo storytelling dei match arriva a livelli altissimi.

FLOP MOMENTS

-Otis che vince la valigetta. Uno spot già visto a Wrestlemania con due atleti che prendono insieme il premio finale. Questo ancora più assurdo perché teoricamente dovrebbe essere Styles ad averla vinta visto che gli è rimasta in mano per un attimo prima che cadesse nelle braccia di Otis. E poi non sono d’accordo con la vittoria di Otis in generale perché ora Tucker cosa farà? E poi penso che fosse la giusta occasione per lanciare un super atleta come Aleister Black e invece il super atleta lo hanno lanciato giù dal palazzo insieme a Rey Mysterio.

COMMENTO FINALE

In generale devo dire che è stato uno dei PPV più belli dell’anno finora, anche se di breve durata, è stato piacevole da guardare e con qualche spot davvero interessante. Il match per le due valigette è stato divertente. Molti di voi non saranno d’accordo perché non è stato wrestling ma io l’ho trovato interessante e come dicevo prima, divertente. Forse stiamo assistendo alla nascita di una nuova era in WWE, non lo so, è presto per dirlo, ma di sicuro qualcosa sta cambiando.

VOTO

6.5

 

The following two tabs change content below.
Nicola Morisco
Ho 17 anni e seguo il wrestling praticamente da sempre. È una delle mie passioni preferite. Lunedì, mercoledì, venerdì e domenica mi diverto a guardare Raw, NXT, Smackdown e i vari PPV. Scrivo per Spazio Wrestling da più di un anno e mi occupo della sezione news/report e le varie rubriche AEW Predictions e The Debate.