Un testimone chiave per il processo di CM Punk?

Il processo tra il medico della WWE Chris Amann e CM Punk è arrivato al suo quarto giorno.

Finora è stato rivelato molto e le prove sembrano valide da entrambe le parti. Ma, a questo punto, CM Punk sta sostenendo la tesi secondo la quale aveva una cisti o una massa sospetta sulla schiena, anche se alcuni testimoni hanno negato che fosse così.

Ora, sembra che nei prossimi giorni verrà chiamato al banco un testimone che conosce molto bene CM Punk da tutti i punti di vista, sua moglie AJ Mendez (AJ Lee).

Durante l’episodio del Podcast Art of Wrestling è stato fatto diverse volte riferimento a AJ Lee e la ex wrestler è anche una delle persone che all’epoca è stata più a contatto con CM Punk. Quindi, la sua testimonianza potrebbe essere fondamentale per il processo.

 

Fonte: StillRealToUs.com

Benedetta Fortunati

staffer

Lascia un commento