WWE: Aggiornamento sul possibile ritorno di Brock Lesnar in UFC

Dave Meltzer è stato, di recente, ospite a The Law per parlare delle speculazioni riguardo ad un possibile ritorno di Brock Lesnar in UFC:

I rumors ipotizzano che Brock Lesnar possa entrare nell’USADA testing pool ad aprile 2018, dopo la scadenza del suo contratto con la WWE, poco dopo Wrestlemania 34. Stando, invece, a quanto affermato da Meltzer, la UFC starebbe pensando di far tornare Lesnar a combattere in un pay-per-view che si terrà nel mese di dicembre di quest’anno, ovvero diversi mesi prima di Wrestlemania 34.

Tuttavia, Lesnar dovrebbe entrare nell’USADA testing pool nelle prossime due settimane per poter tornare a combattere, perchè ha ancora da scontare cinque mesi della sospensione ottenuta un anno fa in UFC per aver fallito un test anti-doping.

Questa sospensione si riferisce al test anti-doping fallito da Lesnar dopo il match vinto contro Mark Hunt a UFC 200 il 9 luglio 2016. In particolare, Brock Lesnar era risultato positivo a due anti-estrogeni, ovvero il clomifene e l’idrossiclomifene, e questo aveva portato alla suddetta sospensione e al conseguente taglio dell’attuale WWE Universal Champion dal roster di Dana White.

Sono già state fatte alcune speculazioni su chi potrebbe essere l’eventuale sfidante di Brock Lesnar in UFC, e il nome in cima alla lista dei favoriti sembra essere quello di Jon Jones.

Ma, secondo Meltzer, dipende tutto da cosa succederà questo weekend a UFC 214, dove Jones affronterà Daniel Cormier, amico dello stesso Brock Lesnar, per il UFC Light Heavyweight Title.

Jon Jones, ha eseguito un Q&A su Facebook questo martedì, dove gli è stato chiesto cosa pensa della possibilità di poter affrontare Brock Lesnar.

Ecco la sua risposta:

” Mi piacerebbe molto affrontare Brock Lesnar. E’ un tipo davvero tosto. Voglio dire, sarebbe un grande match e una grandiosa sfida. Tuttavia. dubito che Brock accetterebbe una sfida come questa. E nemmeno io, proverei ad affrontarlo per tutta la durata del match. Io farei…sapete cosa, non vi dirò cosa farei.”

The Associated Press ha poi contattato Brock Lesnar più tardi, sempre martedì, per ottenere una risposta al commento di Jones.

Ecco come ha risposto The Beast:

” Se affronterei Jon Jones? In qualsiasi momento, e ovunque. Ora, dovrebbe preoccuparsi per Daniel Cormier

Benedetta Fortunati

staffer