WWE: Chi potrebbe diventare il nuovo Mister Money in the Bank?

L’ultimo episodio di Smackdown Live ci ha consegnato l’ultimo partecipante al Men’s Money in the Bank Ladder Match. Inizialmente, il match di qualificazione doveva essere disputato tra Daniel Bryan e Samoa Joe, ma Big Cass ha dichiarato di aver ricevuto il via libera per combattere.

La General Manager Paige è intervenuta e ha trasformato il match in un Triple Threat Match di qualificazione. Samoa Joe ha conquistato l’ultimo posto disponibile.

Sportskeeda.com ha analizzato le probabilità di aggiudicarsi la valigetta di tutti i contendenti:

#8 Braun Strowman

Braun Strowman è un futuro World Champion, ma non ha bisogno del contratto di Money in the Bank per diventarlo.

The Monster among Men si è creato uno status da Superstar da main event da Wrestlemania 33, vincendo praticamente tutto. Ha vinto a Survivor Series, ha annientato la divisione Tag Team di Raw a Wrestlemania e ha vinto la Greatest Royal Rumble.

Quindi, può tranquillamente sconfiggere Brock Lesnar anche senza il contratto.

 

#7 Rusev

Rusev non è stato preso seriamente in passato in WWE. Tuttavia, l’alleanza con Aiden English e i cori “Rusev Day” hanno cambiato le cose.

Se Rusev e Lana vincessero i rispettivi match, sarebbe la prima volta che i contratti verrebbero vinti da moglie e marito. E i due potrebbero diventare campioni nello stesso show.

Tuttavia, sembra improbabile che la WWE decida di seguire questa direzione. Altrimenti, Rusev non sarebbe stato schienato a Wrestlemania.

 

#6 The New Day

Al momento, non sappiamo nemmeno quale membro dei New Day parteciperà al Men’s Money in the Bank Ladder Match.

Analizziamo le possibilità di ciascuno dei tre.

Xavier Woods suona il trombone e ha un canale Youtube chiamato UpUpDownDown. Il 31enne è una futura star, ma al momento non ha molta credibilità.

Kofi Kingston è un veterano in WWE con una carriera di 11 anni alle spalle, ma deve vincere ancora il World Championship.

Big E sembra essere la vera star del trio e, probabilmente, è colui che trarrebbe il maggior beneficio da uno split dei New Day. Tuttavia, è difficile pensare che possa vincere il titolo per il momento.

 

#5 Bobby Roode

Bobby Roode è una di quelle Superstars che nel main roster non ha trovato lo stesso successo che aveva ad NXT ed è uno dei wrestler che sono stati atleti di punta in TNA, ma non in WWE.

La gimmick “Glorious” si adatta meglio ad un heel che ad un face. Triple H lo sapeva e ha fatto vestire a Roode i panni dell’NXT Champion heel.

La prossima settimana a Raw, affronterà Braun Strowman e se non produrrà una performance straordinaria, sembra improbabile una sua vittoria della valigetta.

 

#4 Kevin Owens

A differenza degli altri atleti della lista, Kevin Owens ha detenuto il WWE Championship. Il Prizefighter e Chris Jericho hanno dato vita ad una formidabile alleanza e sembrava praticamente impossibile che Owens potesse perdere il titolo.

Tuttavia, lo ha perso quando ha tradito Jericho. Il run di Kevin Owens con Sami Zayn è molto intrigante, ma non è ai livelli di quello con Jericho.

Senza Zayn al suo fianco, in che modo Owens potrebbe vincere la valigetta? Semplice: non potrebbe riuscirci. A meno che Sami Zayn non accorra in suo soccorso a Money in the Bank, sembra improbabile che Owens possa vincere il match.

 

#3 Samoa Joe

La Samoan Submission Machine può non essere uno specialista dei match con le scale, ma è un atleta da non sottovalutare.

Joe ha perso molte occasioni nel main roster a causa dei numerosi infortuni subiti e, nonostante le numerose sconfitte subite per mano di Roman Reigns, ha mantenuto la sua credibilità di Superstar da main event.

La Samoan Submission Machine non ha più vinto un match in un PPV da Survivor Series 2017 e Money in the Bank potrebbe essere il posto giusto per mettere fine a questo trend.

 

#2 The Miz

L’unico contendente in grado di vincere la valigetta, incassare il contratto e vincere il titolo sembra essere The Miz.

Quando ha avuto il contratto nel 2010, molti fan non hanno apprezzato il booking della WWE ed è sorprendente notare come, da allora, Miz non sia più stato un World Champion. L’A-Lister si è rinnovato ed è diventato uno dei più grandi campioni Intercontinentali. Ma, la WWE gli concederà l’opportunità di diventare il nuovo WWE Champion?

Miz è migliorato molto dal main event di Wrestlemania 27 e, come Kevin Owens, ha un personaggio che potrebbe sgattaiolare da dietro e aggiudicarsi il titolo.

 

#1 Finn Balor

Le cose per Finn Balor sono cambiate molto dal suo debutto nel main roster. Un infortunio ha messo bruscamente fine al suo regno da campione e, da allora, l’irlandese non ha raggiunto nessun traguardo importante.

Finn dovrenne vincere il Money in the Bank Ladder Match, incassare il contratto e diventare il nuovo WWE Universal Champion.

 

Fonte: Sportskeeda.com

 

Benedetta Fortunati

staffer

2 pensieri riguardo “WWE: Chi potrebbe diventare il nuovo Mister Money in the Bank?

  • 30 Maggio 2018 in 23:24
    Permalink

    The Miz e Braun Strowman non hanno bisogno della valigetta, hanno uno status talmente alto che un eventuale sfida titolata la meritano a prescindere.

    Il New Day e lo stesso Rusev partecipanti messi lì per far spot interessanti.

    Bobby Roode in questo momento ha bisogno di un turn heel e non so quanto possa aiutare eventualmente una vittoria della valigetta a meno che non vogliano fare come Jack Swagger che “turnò” dopo aver incassato (se non sbaglio)

    I favoriti rimangono Finn Balor, Samoa Joe ma soprattutto Kevin Owens!

  • 31 Maggio 2018 in 5:49
    Permalink

    Finn Balor è quello che ne ha più bisogno.

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by