WWE: Daniel Bryan risponde alle critiche di The Miz

La scorsa settimana, The Miz ha rilasciato un’intervista alla Extra Mustard section di Sports Illustrated e ha affermato di non credere che Daniel Bryan sia pronto per affrontare un feud contro di lui.

Durante il tour europeo della WWE, Miz ha continuato a criticare l’ex General Manager di Smackdown, rilasciando un’intervista a SPORTbible, nella quale ha dichiarato che Bryan non è al suo livello.

Bryan ha risposto a queste critiche dell’Awesome One, sempre ai microfoni di SPORTbible:

“Se guardiamo i match che ha disputato da quando sono tornato, Miz ha ragione. Il suo match contro Seth Rollins a Backlash, è stato il miglior match dell’intero PPV. Quando io ho perso contro Rusev, lui ha combattuto contro Jeff Hardy, e anche questo è stato un match fantastico. Il problema con The Miz è sempre stato che era un asso al microfono, ma un lottatore mediocre. Questo è successo anche con John Cena, con persone che dicevano “questo ragazzo non sa lottare”. Mentre queste persone dicono che non sanno lottare, questi atleti imparano a farlo e imparano ad essere i migliori sul ring.”

Bryan ha aggiunto di non credere di essere il migliore oggi, e ha preso come esempio AJ Styles e Seth Rollins, per i grandiosi match disputati.

Questo, però, per lui è un incentivo per tornare ad essere uno dei migliori sul ring:

“Nel circuito indipendente, quando lavoravo con la Ring of Honor, le persone pensavano che fossi il miglior wrestler del mondo, i fan lo cantavano nei loro cori e io credo che lo pensassero davvero, perchè amavano credere che i loro atleti fossero migliori di quelli della WWE. Ma io non mi sono mai considerato il migliore. Al momento, penso a AJ Styles e Seth Rollins. Ho detto che i match contro The Miz sono stati grandiosi, ma pensate a Rollins in questi match. Sembra stia succedendo ciò che è successo a me nel 2013. Non è l’atleta di punta a Raw, ma sta ottenendo reazioni da atleta di punta, molto più di altri atleti. Guardi atleti come lui e pensi ‘Eh sì, lui è migliore di me’. Miz dice che non sono al suo livello e io penso ‘Forse ha ragione’. Questo mi motiva e mi spinge a chiedermi cosa devo fare per arrivare al suo livello e a lavorare ancora piì sodo.”

 

Fonte: WrestlingInc.com

Benedetta Fortunati

staffer

  • JeriCool94

    Non capisco sta cosa di farli scontrare a distanza…. e fate qualcosa no?
    Avete più di 1 mese per costruire una storia come si deve partendo da quel famoso promo.