WWE: Perchè Samoa Joe non nomina mai altre compagnie?

Samoa Joe ha rilasciato un’intervista a Sky Sports, durante la quale ha parlato del suo passato con AJ Styles in altre compagnie, di un potenziale feud contro di lui a Smackdown Live e dell’arte dell’intimidazione.

Joe, in particolare ha affermato che l’imtimidazione è un meccanismo piuttosto facile da mettere in atto, una volta che se ne imparano le basi:

“L’intimidazione può sembrare molto strana e riguarda molto il linguaggio del corpo e la capacità di capire la psiche umana. Si tratta di sapere che uno sguardo diretto e fisso può spezzare l’anima umana. Si tratta di un misto di sguardo fisso, disappunto paterno e autoritario, insieme a un po’ di odio e rabbia.”

La conversazione si è spostata su AJ Styles e su come lui e Joe non stiano lavorando insieme a Smackdown, anche se si sono incontrati nella Ring of Honor e nella TNA.

A Joe è stato, inoltre, chiesto come mai non nomina mai le altre compagnie di wrestling e lui ha risposto che potrebbe  farlo, ma preferisce non farlo, per far arrabbiare alcuni fan:

“Sì, ho lavorato diverse volte con lui in altre compagnie. No, noi possiamo nominare queste compagnie quando vogliamo. Sono io che ho scelto di non farlo. Tutti dicono ‘non puoi dire il nome di questa compagnia’. Sono io che ho scelto di non dirlo, perchè so che i fan restano molto colpiti da questo.”

Tornando a Styles, Joe ha dichiarato di volere un altro feud con lui, dato che prova un grande rispetto per AJ:

“Per me ogni chance per prendere a pugni AJ Styles è preziosa, perchè lo rispetto molto. E io voglio prendere a pugni tutti gli atleti che rispetto (ride).”

 

Fonte: WrestlingInc.com

Benedetta Fortunati

staffer