WWE: Triple H parla del main event di NXT Takeover: New Orleans

Durante una recente intervista a ESPN, Triple H ha parlato di molti argomenti, tra cui NXT.

Innanzitutto, Triple H ha parlato del brutale match tra Johnny Gargano e Tommaso Ciampa che ha fatto da main event a NXT Takeover: New Orleans, durante il weekend di Wrestlemania 34.

Ecco la spiegazione di The Game riguardo al fatto che questo match sia stato scelto come main event dello show al posto di match come quelli valevoli per l’NXT Championship o per l’NXT North American Championship:

” Ho pensato che ciascuno di questi match avrebbe potuto essere il main event ed era una decisione difficile da prendere. C’è stato un dibattito con molti punti di vista diversi. Una parte di me pensava ‘Wow, dovrebbe chiudere il match per il titolo’, mentre un’altra parte di me pensava ‘Niente può battere l’emozione di quel match. Nessun moonsault, nessun salto dalla scala, niente può surclassare quel livello di emozioni e sentimenti, quel livello di storytelling’.

Non credo esista un finale migliore per uno show del genere che vedere Gargano riprendersi la sua vita con sua moglie lì presente. A meno che non Ciampa non decida di tornare indietro per eseguire un piledriver su Candice. C’è sempre tempo per questo.”

Inoltre, Triple H ha spiegato che, nonostante le Superstars di NXT vengano continuamente chiamate nel main roster, NXT continua a puntare su nuovi talenti. Per esempio, sottolinea Triple H, guardando la card di NXT Takeover: New Orleans è possibile notare che non c’era quasi nessuna Superstar che fosse presente anche nella card del Takeover dell’anno scorso, durante il weekend di Wrestlemania.

 Triple, infine, fa notare come, nella card di Wrestlemania 34, ci fossero solo uno o due match senza Superstars provenienti da NXT al loro interno.

Fonte: Sportskeeda.com

Benedetta Fortunati

staffer

  • Stex14

    Hai fatto la scelta giusta! Che match!