DESTINY: James Ellsworth interrompe il match tra Pete Dunne e Austin Aries

Pochi giorni fa era stato ufficializzato un match tra Pete Dunne,WWE United Kingdom Champion e Destiny Champion, e Austin Aries, Impact Champion, per la scorsa notte nella Destiny Wrestling, compagnia di Santino Marella, valevole per il Destiny Championship.

Nella stessa serata però, James Ellsworth è apparso all’evento ricevendo una grande ovazione e vincendo la Santino Cobra Cup, l’equivalente del Money In The Bank, chiamato così perché Santino Marella è il presidente della federazione.

Ellsworth ha tentato di incassare durante il Main Event, aggiungendosi al match tra Pete Dunne e Austin Aries.

Ellsworth è costato a Aries il Destiny Championship, ma poi anche lui è stato sconfitto da Pete Dunne, che ha così mantenuto il suo titolo.

“Benvenuto nelle Indy James Ellsworth”, ha poi scritto Dunne su Twitter.

James aveva detto che la sua prima apparizione dopo il rilascio dalla WWE sarebbe stata il 12 Febbraio, ma la WWE gli ha permesso di liberarsi prima, e per ringraziarla ha pubblicato il seguente tweet:

“Grazie alla WWE per avermi permesso di apparire nella Destiny Wrestling in Canada, mi sono divertito un mondo, mi mancava molto combattere.”.

FONTE: Stillrealtous