IMPACT INSIDE #14: La strada per Slammiverary continua!

Cari amici di Spazio Wrestling, oggi torniamo a parlare di quello che è accaduto nelle ultime due settimane nella compagnia canadese dove ci stiamo preparando per l’evento più importante a Impact, ovvero Slammiversary XVI. Nelle due settimane sono stati annunciati diversi incontro per l’evento alcuni titolati e alcuni con qualche stipulazione speciale.

Storyline non titolate

Continuiamo a parlare di Eddie Edwards che dopo la settimana scorsa dove aveva sfondato la porta della casa di sua moglie per cercarla era completamente impazzito davanti a uno specchio gridando: “È tutta colpa tua!” riferendosi ovviamente a Tommy Dreamer. Questa settimana infatti si è presentato durante un match di Dreamer e lo ha colpito con bastone da kendo lasciando Tommy sanguinante a terra. Moose fuori dall’arena prova a far ragionare Eddie senza riuscirci. Sicuramente la cosa non finisce qui.

Nasce una nuova rivalità a Impact con protagonista Callihan e Pentagon Jr. Il lottatore messicano era arrivato in aiuto del suo amico El Hijo del Fantasma perché gli OvE volevano togliergli la maschera. Questa settimana Sami ha interferito in un match di Pentagon e Callihan è riuscito a togliergli la maschera davanti a tutti. Pentagon successivamente ha fatto un promo dove sfida Callihan in un Mask vs Hair Match a Slammiversary. Ovviamente Sami accetta senza pensarci su. Interessante la stipulazione del match e sarà curioso vedere l’incontro al pay-per-view.

Impact Tag Team Championship

DJZ e Andrew Everett (Z & E) la scorsa settimana sono stati sconfitti da dei ritrovati LAX che sono ridiventati campioni di coppia. La cosa più interessante però succede nel quartiere generale degli LAX dove dopo la vittoria dei titoli ricompare il capo, ovvero Konnan. Il capo non si fida di King che, secondo lui, sa cosa è successo a Homicide che sembra sparito. Questa settimana il teatrino si è ripetuto con Konnan che ha avvertito Ortiz e Santana sul fatto che per lui non è una coincidenza che quando lui è scomparso, King sia apparso. Non si capisce cosa stia succedendo e cosa sia successo. Per adesso sembra tutto misterioso.

Impact Knockouts Championship

Madison Ryane la scorsa settimana ha sconfitto Taya Valkyrie ed è diventata prima sfidante al titolo di Su Yung. Questa settimana durante un promo di Madison è arrivata Tessa Blanchard che le ha detto che lei non meritava alcuna chance titolata. Così si è arrivato al match tra le due che ha visto la Ryane sconfiggere ancora la Blanchard. Al termine del match, però, Tessa ha voluto continuare ad attaccare Madison. A sorpresa è arrivata Su Yung insieme alle sue fedeli prima a far battere in ritirata la Blanchard per poi attaccare lei la Ryane. In aiuto di quest’ultima è arrivata in soccorso Allie che ha messo fuori gioco le fedeli della campionessa. Vediamo se il match tra Madison Ryane e Su Yung a Slammiversary rimarrà un 1 contro 1 o vedrà l’aggiunta di qualcuna.

Impact X Division Championship

Matt Sydal questa settimana ha affrontato Dezmond Xavier vincendo. Al termine del match è arrivato Brian Cage infuriato con Sydal. Cage non fa in tempo a salire sul ring che viene attaccato da Kongo Kong alle spalle. Brian ha una reazione ma viene steso da Matt che lo colpisce con la cintura. Alla fine Kongo chiude la pratica effettuando uno splash dalla terza corda su Cage. Anche qui non escludo un match a tre per Slammiversary per il titolo X Division.

Impact World Championship

La scorsa settimana abbiamo avuto la conferenza stampa di Slammiversary XVI dove hanno partecipato Austin Aries e Moose. I due hanno avuto parole di rispetto per l’avversario. Questa settimana Moose ci ha parlato della sua carriera prima in NFL e poi da lottatore di wrestling. In più è intenzionato a vincere il titolo al pay-per-view. Austin Aries ha risposto che Moose ha diverse carriere ma senza titoli da appendere al muro come la sua. Infatti, secondo Austin, lui dimostrerà di essere un campione sconfiggendo Moose mantenendo il titolo dopo Slammiversary. Per il momento la faida è stata impostata sulle carriere dei due atleti infatti Aries ci racconterà la sua storia. Al momento la faida è stata impostata sui promo ma spero che i due prima o poi si incontrino sul ring per fare un confronto. Non ci resta che aspettare e vedere.

Anche per il prossimo numero di Impact Inside bisogna aspettare. Solo, però, due settimane sempre qui su SpazioWrestling.it, un saluto e alla prossima.