Report: WWE Elimination Chamber 25-02-2018

In diretta dalla T Mobile Arena di Paradise, nel Nevada, siamo qui, come sempre Live, per il report di WWE Elimination Chamber!

Prima dell’evento principale, ovviamente veniamo accolti nel KickOff da Renee Young, un Booker T ritornato sugli schermi dopo diverso tempo, David Otunga e Pete Rosenberg!

Charly Caruso nel backstage ci informa che Paul Heyman è stato avvistato nell’arena ma non ha rilasciato dichiarazioni sul motivo della sua presenza non prevista. Inoltre Ronda Rousey è già arrivata per la firma del suo contratto e vedremo più avanti se avrà qualcosa da dire al WWE Universe. Inoltre, il classico Q&A di Twitter vedrà protagonista Kurt Angle, le domande si potranno fare sul social dell’uccellino azzuro con l’hashtag #AskAngle.

Paige raggiunge il panel per discutere della prima Elimination Chamber femminile. Ovviamente è dispiaciuta per la sua assenza, però è convinta che una delle sue compagne dell’Absolution uscirà con la cintura. Le sue compagne sono le uniche veramente unite, Alexa e Mickie fingono di avere un’intesa, mentre Bayley e Sasha da diverse settimane pensano solo a vincere il titolo dimenticandosi la loro amicizia. Sonya o Mandy vinceranno il titolo e diventerà anche lei campionessa, perchè l’Absolution farà la storia. Renee le chiede di Ronda, la britannica risponde che in UFC si lotta due o tre volte all’anno, mentre in WWE si combatte 100 volte di più, quindi, Ronda benvenuta a bordo.

Proprio le due migliori amiche, Bayley e Sasha Banks dicono che non si preoccupano dell’Absolution, perché stanotte si farà la storia e se dovranno fare coppia per arrivare in fondo e contendersi il titolo non ci penseranno due volte. La Hugger dice che arriverà di nuovo a Wrestlemania con il titolo ma la Boss non è convinta. Interrompe l’intervista Mickie James dicendo che stanotte sarà la sua notte e se ne andrà con il titolo.

Le classiche interferenze di Bray Wyatt interrompono il kickoff, ma appare Matt Hardy che parte col suo sproloquio, dicendo che stanotte Bray Wyatt soccomberà sotto la sua luce, Sister Abigail sprofonderà nel vuoto e stanotte l’Eater of World verrà cancellato. DELETE! DELETE! DELETE!

Charly Caruso è con Seth Rollins, che ci dice come Lunedì sia stata la battaglia più dura della sua vita, ma ciò che conta è stanotte, ciò che conta è vincere l’Elimination Chamber per strappare il titolo a Brock Lesnar a Wrestlemania.

Kurt Angle nel backstage è del parere che Braun Strowman, Roman Reigns e Seth Rollins siano i favoriti, però c’è anche John Cena, che secondo il GM è il migliore di tutti i tempi. Questa non sarà di sicuro l’ultima occasione, ultimamente è stato molto impegnato, ma riuscirà a strappare quella cintura prima o poi. Per le donne invece Alexa è la sua favorita. I tre favoriti invece per battere Lesnar nel main event di Wrestlemania restano i due dello Shield e il Monster Among Men. Per quanto riguarda la firma di Ronda Rousey l’eroe olimpico dice che non vede l’ora di averla nel suo show perché è una delle atlete più importanti del mondo.

The Miztourage (Axel & Dallas) vs The Club (Gallows & Anderson)

L’unico match del Kick Off vedrà contrapposti i due scagnozzi di The Miz contro gli ex membri del Bullet Club. Partono Anderson e Axel con un headlock dell’heel a centro ring. Irish whip di Anderson, shoulder tackle di Curtis. L’ex cliente di Paul Heyman si becca un dropkick dal Anderson che poi da il cambio a Gallows che colpisce con un bodyslam. Serie di cazzottoni all’angolo, uppercut finale! Cambio al partner, ma con una ginocchiata l’Axe Man fa entrare Bo Dallas che controlla la contesa facendo rientrare il compagno. Anderson reagisce con delle braccia tese e spedisce al paletto Axel che però da di nascosto il cambio a Bo. Questa distrazione del membro del Club lo fa finire oltre la terza corda fuori dal ring. Clothesline del fratello di Wyatt, lavoro in coppia con l’ex Heyman Guy, ginocchiate e chiaver articolare al braccio a centro ring. I due si rialzano, dropkick di Curtis che poi fa il Too Sweet in faccia a Gallows sull’apron. Tag per il Bolieve, calcioni ripetuti al paletto. Clothesline, la seconda però va a vuoto e Anderson connette con un backdrop e un dropkick su Axel che si era preso il tag. Splash all’angolo su Bo Dallas. Calcio rotante! Standing splash! Cambio con il compagno, tentativo di Fireman’s Flapjack ma Curtis interviene e blocca la manovra spedendo fuori dal ring l’ex Festus. Il Miztourage prende vantaggio ma solo per un attimo, spinebuster di Anderson su Axel, cambio per Gallows, superkick per entrambi gli avversari e Magic Killer a segno! 1..2…3! Vittoria per il Club!

Vincitori: The Club 

Paul Heyman raggiunge il panel, parlando di come 7 uomini si daranno battaglia per sfidare il suo cliente, Brock Lesnar. Quello che non sanno è che a Wrestlemania il vincitore verrà demolito da The Beast. Mentre l’avvocato parla la gabbia scende, quindi il primo incontro sarà uno dei duoi Elimination Chamber Match.

Il Kick Off volge al termine, è tempo dello spettacolo, è tempo di WWE Elimination Chamber!

Elimination Chamber Match per il titolo femminile: Alexa Bliss (c) vs Mickie James vs Bayley vs Sasha Banks vs Mandy Rose vs Sonya Deville

Inizieranno l’incontro Sonya Deville e Bayley. Il pubblico è tutto dalla parte della Hugger, che risponde con un bulldog e schiantando la testa sui quattro angoli del ring! L’ultima testata però non va a segno, la Jersey Devil reagisce con un irish whip e un cazzottone nello stomaco! L’azione si sposta fuori dal ring, Bayley viene scaraventata contro la struttura ma ci si arrampica sopra! Le due provano a schiantare l’avversaria sulle catene che compongono la gabbia e alla fine è la face a riuscirci! Conto di due! Flying knee a segno dell’Abbracciatrice, il flying Elbow però va a vuoto mentre il pubblico tifa a gran voce! Bayley atterra la compagna di Paige al terreno e prova uno schienamento, solo due! Terza corda per la Huggable One, elbow drop fuori dal ring! Conto di due sul quadrato! Entra Mandy Rose nella contesa, Absolution al completo! La migliore amica della Banks però se ne accorge e va a segno subito con un calcione e una stunner tra le corde su entrambe le Heel che finiscono poi agli angoli opposti del ring! Serie di colpi con rincorsa, irish whip, Sonya si schianta contro Mandy, Splash a segno, ma la gomitata no perché le due si spostano! La Hugger se la prende con Mandy Rose ma alle spalle la Deville la affonda con una Spear brutale fuori dal ring! Le due afferrano l’ex campionessa e la schiantano sulla struttura ripetutamente! Conto di due sul quadrato, ma l’Absolution è in completo controllo. Running knee su una Bayley stremata e in ginocchio. La Hugger prova a reagire ma le due lavorano in coppia, Mandy Rose dalla seconda corda, flying knee! Altro due! Ora però la povera Huggable One è viene incastrata con le braccia tra le catene della parete e colpita ripetutamente, ma è tempo della quarta partecipante, SASHA BANKS! E ora è un due contro due! La Boss affonda le due dell’Absolution schiantando Mandy contro il vetro della capsula! Serie di pugni, rinviene Sonya, irish whip contro la struttura! Ma Sasha reagisce, serie di pugni e Double knees contro la parete! Altro Double knees sulla Deville, stavolta sul ring! 1..2… niente da fare! La boss lancia all’angolo Sonya, interviene Mandy Rose ma la face la blocca con le gambe e le schianta la testa contro la seconda corda! Doppio stomp sulla Jersey Devil, solo due! Proprio Sonya rinviene, shoulder block al paletto. Bayley corre in soccorso dell’amica atterrando Sonya e schiantandola ben tre volte contro la struttura con l’aiuto dell’amica! Mandy Rose corre in soccorso della partner atterrando Bayley e andando a segno su Sasha con un facefirst! La Hugger però rinviene e distrae la bionda, permettendo a Sasha di connettere con la Banks Statement, Mandy Rose cede immediatamente ed è eliminata! Entra Mickie James e se la prende con tutte le altre tre abbattendole! Double clothesline sulle due amichette face, running knee, kick up alla Shawn Michaels! Ma Sonya deville la afferra facendola schiantare sulla parete dela struttura! Un’altra volta! Ancora! Mickie però la afferra, hurricanrana fuori dal quadrato! Superkick su Sasha Banks della veterana che ora si arrampica su uno dei quattro muri! Bayley per qualche motivo la raggiunge ma viene atterrata! Ora la James sale su una capsula E VOLA SU SONYA DEVILLE! 1..2…3! Eliminata l’Absolution! Alle spalle… Backstabber della Banks su Mickie! Belly to Bayley! 1..2..3! Mickie James ci saluta! Ora le due face attendono l’ingresso di Alexa, che arriva, ma la campionessa si chiude dentro, poi tenta la fuga arrampicandosi sulla struttura! La Dea scappa come un ragno su una delle pareti ma Bayley e Sasha la raggiungono sulla cima di una delle capsule! MA SASHA TRADISCE BAYLEY ABBATTENDOLA DALLA CIMA DI ESSA! LA HUGGER NON CI STA E ATTERRA ALLE SPALLE LA BOSS! La Bliss ne approfitta atterrando Bayley per un conto solo di due. Serie di pugni alla schiena e soffocamento sulla corda più bassa. La five feet of Fury le schianta il volto ripetutamente al tappeto con il piede, altro due. Suplex di Bayley sulla campionessa! Serie di forearm e shoulder block al paletto, capriola, ma ecco Sasha! Shoulder Block della Boss sulla Hugger, che però la appende a testa in giù all’angolo! Serie di calcioni all’ormai ex amica! Rinviene Alexa che intercetta Bayley sulla terza corda… Superplex! Sasha con un colpo di reni si tira sulla corda più alta, frog splash su Bayley! 1..2… solo due! La hugger finisce al paletto e viene atterrata, terza corda… BAYLEY LA RAGGIUNGE, BELLY TO BAYLEY! ALEXA BLISS ALLE SPALLE! ROLL UP! 1..2…3! BAYLEY ELIMINATA! Conteggio sulla Boss! 1..2… SOLO DUE! Terza corda per la campionessa, Twisted Bliss ma Sasha alza le ginocchia! La dea cerca rifugio fuori ring ma si becca dei calcioni devastanti al volto, all’ultimo però si sposta e la face si incastra nella struttura! Alexa ne approfitta e schianta la nuca sul pavimento fuori ring! L’Harley Quinn sale sulla cima di una capsula TWISTED BLISS DALLA CIMA ROVESCIATA AL VOLO NELLA BANKS STATEMENT FUORI RING! LA CAMPIONESSA VIENE TRASCINATA NEL QUADRATO ANCORA NELLA MORSA MA CON UNA CAPRIOLA SI SALVA SCHIANTANDO LA RIVALE CONTRO IL PALETTO! La boss non ci sta abbattendo la rivale e cerca di salire sulla cima di una delle capsule! La Bliss però la spinge da dietro contro il vetro! La boss batte la testa. Dalla terza corda… BLISS DDT! 1..2…3! ALEXA ANDRA’ A WRESTLEMANIA!

Vincitrice e ancora campionessa: Alexa Bliss

Alexa viene raggiunta da Renee Young, in lacrime dice che questa vittoria è dedicata a tutte le donne la fuori, devono sognare in grande e inseguire i loro sogni. E la cosa più importante è che… NESSUNA DI VOI RAGGIUNGERA’ I PROPRI SOGNI. Perché stanotte ha dimostrato a tutti che è la migliore del roster. I pronostici erano tutti contro di lei. In WWE c’è solo una Dea.

Kurt Angle intanto raggiunge il camerino di Ronda Rousey col contratto sotto braccio.

Tag Team Championship Match: The Bar (Sheamus & Cesaro) (c) vs Titus Brand (Titus & Apollo con Dana Brooke)

Sheamus e Cesaro partono subito aggredendo i due afroamericani ma Titus e Apollo reagiscono e spediscono fuori dal quadrato i rivali. Apollo sale sul paletto, splash dalla terza corda fuori ring su entrambi i membri del The Bar! Suona finalmente la campanella, O’neil con un bodyslam, tag per Apollo, altro splash sullo Svizzero a centro ring dall’angolo! Lo Swiss Superman però spedisce Apollo fuori ring e l’irlandese lo demolisce con una clothesline. Cambi ripetuti tra i due europei e lavoro all’angolo da parte dei campioni. Doppia clothesline e lavoro a armbar del Celtic Warrior a centro ring. Reazione timida dell’ex Crews accolta da sonori fischi da parte del pubblico. The Bar riprende il controllo della contesa, con Cesaro che imita il gesto caratteristico di Titus O’Neil schernendolo all’angolo. Apollo finalmente va a segno con un backdrop sullo Svizzero ma quest’ultimo è lesto a dare il cambio al Great White che continua a infierire sul membro del Brand. Finalmente Apollo ha una reazione e spedisce fuori dal ring il King of Swing, ma nuovamente l’ex Castagnoli da il cambio a Sheamus che controlla nuovamente la contesa. Crews prova a dare il cambio a Titus, ginocchiata dell’irlandese e tentativo di White Noise convertita in un roll up! 1..2… solo due! Il Celtico viene spedito contro il paletto finalmente Apollo da il cambio a O’neil che demolisce gli Europei! Cesaro prende il cambio ma finisce al paletto e poi scaraventato dall’altra parte del quadrato. Running Splash, abbattuto Sheamus, big boot su Cesaro! 1..2… solo due! Reazione del Superman che tenta uno splash dalla seconda corda ma viene intercettato al volo solo per un attimo perché Cesaro da il cambio a Sheamus che sale sul paletto ma viene preso al volo. Clash of the Titus! 1..2… Cesaro salva tutto! Apollo prende il tag e abbatte i due campioni, poi tenta uno standing moonsault sul Great White ma quest’ultimo alza le ginocchia, solo conto di due! Cesaro intanto atterra Titus fuori dal ring e attacca alle spalle l’avversario legale, ovvero Crews! The Bar va a segno con una White Noise combinata che schianta a terra il rivale! 1..2…3!

Vincitori e ancora campioni: The Bar

Asuka vs Nia Jax

La potenza di Nia le permette di prevalere nelle fase iniziali, i colpi della giapponese sembrano non avere effetto, infatti quest’ultima viene scaraventata dall’altra parte del ring dai capelli. La gigante prova un assalto contro le corde ma Asuka si sposta e la fa finire fuori. L’imperatrice prova una culata sull’apron ma la Jax si sposta afferrandola per i capelli e colpendola con una ginocchiata alla nuca. Si torna tra le corde, il faccino della nipponica viene spiaccicato al suolo dal piedone dell’avversaria, splash all’angolo e standing senton. Solo conto di due! Tentativo dal nulla di leglock dell’imperatrice del domani a vuoto perché viene sollevata di peso e schiantata contro la corda più bassa. Torture Rack di Nia, la Giapponese però si divincola e tenta una ghigliottina! Dopo qualche secondo la gigante ribalta la presa in un vertical suplex! Jawbreaker di Asuka e serie di calcioni! La nipponica prende la rincorsa ma viene intercettata! Samoan drop! Leg Drop pronto, evitato dall’Empress of Tomorrow… SHINING WIZARD! 1..2… solo due! Ora però la face ha preso fiducia, serie di colpi, spinning kick, altro calcio rotante! Tentativo di schienamento! Due! Terza corda per la detentrice della streak, ma Nia la intercetta per un super Samoan Drop! Asuka esce dalla presa ma viene abbattuta. Tentativo di culata dalla seconda corda di Nia, evitato dalla Giapponese che però si becca un double Axe Handle… standing Senton evitato! (Più o meno, perché colpisce le gambe della Face) DAL NULLA PERO’ ASUKALOCK A CENTRO RING! LA GIGANTE CERCA DI SOLLEVARE DI POTENZA ASUKA E CI RIESCE SCHIANTANDOLA ALL’ANGOLO! Powerbomb di Nia, ROVESCIATA IN UN ROLL UP! 1..2…3!

Vincitrice: Asuka

Nia non ci sta e attacca alle spalle la vincitrice, atterrandola e lanciandola fuori dal quadrato. Reazione della nipponica subito interrotta, infatti finisce con la schiena contro il paletto. SPEAR CONTRO LE BARRICATE CHE VANNO IN FRANTUMI CON ASUKA COMPLETAMENTE KO! Nia Jax in versione Braun Strowman! Alexa Bliss viene raggiunta nel backstage da Renee Young, la campionessa ci dice che NESSUNA è pronta per Alexa. Intanto la Empress of Tomorrow viene accompagnata via da due arbitri.

Charly Caruso è con Roman Reigns che dice che non gli importa ciò che blater Paul Heyman. L’avvocato di Lesnar è una persona che si fa vedere dieci volte all’anno e parla di cose che non potrebbe mai fare in vita sua. Lui è la fuori ogni settimana e, spoiler alert, stanotte vincerà il match e a Wrestlemania vincerà il titolo.

Matt Hardy vs Bray Wyatt

Bray non esegue la sua classica entrata ma tutto diventa oscuro e appare dal nulla! Ma sorpresa delle sorprese, Matt Hardy entrato per primo è ora sparito! Si sente parlare fuori campo e rieccolo riapparire! Axe Handle dai gradoni fuori ring e parte la contesa! Russian Leg Sweep e chop all’angolo dell’ex TNA. Wyatt assume la classica posa a testa in giù ma invece di spaventare lo Woken lo fa divertire, infatti Matt lo applaude chiedendo al pubblico una standing Ovation. Tentativo di Twist of Fate bloccato, ma il suo DDT connette! Delete! Delete! Delete! Altro tentativo di Twist of Fate, evitato, i due corrono contro le corde, gomitata dell’Eater of Worlds! DDT! Due! Headlock prolungata a centro ring, il fratello di Jeff reagisce con delle gomitate, ma l’ex leader della Family lo affossa nuovamente. I due si spostano sull’apron, scambio di pugni, forearm sulla schiena da parte dell’ex WWE Champion! Clothesline devastante dell’heel fuori dal quadrato! Tentativo di schienamento sul ring, due. Soffocamento sulla seconda corda, altro braccio teso. Dominio Wyatt. Tentativo di splash all’angolo, evitato, tornado DDT dalla seconda corda di Matt! Testate Delete al paletto, clothesline, Bulldog evitato da Bray, ma Side Effect! 1..2… solo due! Seconda corda per Woken! Elbow sulla nuca… DELETE! DELETE! DELETE! Twist of fate evitato! Uranage, running senton… solo due per Bray Wyatt! Il pubblico si dimostra molto coinvolto, infatti canta RUSEV DAY! Seconda corda per il Divoratore di Mondi, senton a vuoto! Twist of Fate a vuoto! Sister Abigail evitata! Big Boot di Bray! Twist of Fate di Matt! 1..2…3!

Vincitore: Matt Hardy

YOU SUCK! YOU SUCK! Kurt Angle fa il suo ingresso sul ring con il contratto di Ronda Rousey sotto braccio! Ma non è da solo! HHH e Stephanie McMahon lo raggiungono sul quadrato! La coppia dice che questa è la firma più importante, perché per la WWE cercano solo il meglio. Dopo tutti gli elogi del caso Rowdy raggiunge il ring. Emozionata prende la parola, dice che è difficile trovare le parole, è un onore essere lì e condividere la scena con dei personaggi così importanti, soprattutto con Angle che è un atleta olimpico proprio come lei. Ronda dice che non sarebbe qui se non fosse per Roddy Piper e per onorarlo vuole garantirsi il rispetto del WWE Universe sul ring. HHH si arma di microfono e dice che la Rousey ha voluto un contratto normalissimo senza nessuna clausola speciale tranne la presenza a Wrestlemania. Il king of Kings dice che non solo avrà la sua apparizione al Grandaddy of Them All, ma avrà anche un match. Steph procede con le pratiche ma Ronda chiede a Kurt se voglia dire qualcosa. Il GM dice che hanno detto tutto Hunter e la figlia di Vince, ma non le hanno detto che vogliono manipolarla. Vogliono farlo per vendicarsi di Wrestlemania 31. Perché prima li ha sentiti dire “3 anni fa ci attaccava, ora controlliamo questa Putt-” HHH lo interrompe e lo porta via dal ring. Stephanie rimane con la Rousey dicendole che quando ha favorito The Rock hanno capito che era davvero una che poteva stupire. Prima di andarsene però Angle aggiunge pepe dicendo che la McMahon nel suo ufficio ha sparlato di lei, dicendo che ormai è finita e persino lei potrebbe batterla. La Rowdy non ci vede più dalla rabbia e va faccia a faccia con la moglie del Triplo. Quest’ultimo torna sul ring per allontanarla E RONDA CONNETTE CON UNA SPINEBUSTER SU HHH SUL TAVOLO SU CUI C’ERA IL CONTRATTO! Stephanie sale sul ring e schiaffeggia l’ex UFC. La Rousey prende il contratto e lo firma prima di andarsene!

Elimination Chamber Match: The Miz vs Finn Bàlor vs Seth Rollins vs Elias vs John Cena vs Braun Strowman vs Roman Reigns

Elias è a centro ring armato di chitarra e suona accompagnato dal battito di mani del pubblico. WHO WANTS TO WALK WITH ELIAS? Il pubblico esplode! Siamo a Las Vegas, quindi il pubblico è sicuramente abituato a vedere qualcuno che ama dietro le sbarre. Sarà l’ultimo ad entrare, quindi si rilasserà nella sua capsula osservando le altre sei bestie scannarsi. È tempo di cantare una canzone, ovviamente non per Las Vegas, ma la dedica esclusivamente a sé stesso e non vede l’ora di sentirla. Dopo una dedica a tutti i partecipanti, il Drifter viene interrotto dall’ingresso di Strowman e a seguire tutti gli altri. Iniziano The Miz, Seth Rollins e Finn Bàlor. Miz cerca di allearsi con Rollins ma l’Architect non sembra della sua stessa idea. Allora ritenta col piano e propone un Too Sweet a Balor per combattere il membro dello Shield. Ovviamente i due face fatto squadra e attaccano il campione intercontinentale scaraventandolo fuori dal quadrato. Roll up dal nulla di Rollins su Balor! 1..2… solo due ma le alleanze sono già saltate. Il demon king abbatte nuovamente Mizanin ma finisce preda di uno Snapmare seguito da una headlock a centro ring. Irish whip rovesciato e stavolta il Kingslayer affonda l’A Lister. Balor allontana Rollins dalle corde ma il capo del Miztourage rinviene e tenta una sunset bomb dalle corde a vuoto perché l’ex Bullet Club la rovescia e connette con un dropkick. Seth alle spalle ne approfitta tentando uno schienamento su Balor, solo due. Tentativo di vertical del membro dello Shield, rovesciato. Roll up su Rollins 2! Roll up di Miz su Balor, 2! Roll up di Rollins su Miz! 2! Ora però l’architect va a segno con un tuffo dal paletto sulla superstar Hollywoodiana, Vertical Suplex e Falcon Arrow a segno! Solo 2! Tentativo di Curb Stomp a vuoto! Skull Crushing finale! A vuoto! Balor si rialza e attacca Miz, ma Rollins vola dal paletto, doppia blockbuster! Solo due lo schienamento su Miz… entra John Cena! Ed è faccia a faccia col Freakin! Spintone di quest’ultimo, il Bostoniano se la ride, altro spintone, ricambiato. Shoulder tackle di Cena! Protobomb evitatata, Revolution Knee a vuoto… PROTOBOMB! You can’t see me! 5 Knuckle Shuffle ma Rollins lo intercetta con un calcio, altra Protobomb! Ce n’è anche per The Miz! Doppio You Can’t See Me! Vintage Cena! Double 5 Knuckle Shuffle! Riecco Balor, doppio stomp su Cena, solo uno! Roll up su Miz di Balor, solo due! Double flying Knee ancora sull’Intercontinental Champion, due! Seth, superkick su Balor! Ora gli altri tre sono all’angolo, l’Architetto li carica con degli splash ma Cena lo intercetta E SOLLEVA SULLE SPALLE SIA BALOR CHE ROLLINS PER UNA DOPPIA AA! Entrambi evitano, enziguri del membro dello Shield sul leader della Cenation. The Miz alle spalle, ginocchiata e neckbreaker! Solo due! Il Kingslayer schianta Mizanin contro la struttura mentre Balor infierisce su Cena fuori dal ring calpestandolo. Rinviene il 16 volte campione, sul ring intanto flying clothesline all’angolo di The Miz su Rollins. Cena tenta un Superplex dalla terza corda, Seth raggiunge l’A Lister… Superplex di entrambi e intanto entra Roman Reigns! Uppercut per tutti e faccia a faccia col suo fratello dello Shield! The Miz da dietro fa schiantare il Big Dog contro il compagno! Snap DDT su Rollins, solo due, rinviene Cena e lo atterra! Ora tutti sono in ginocchio di fronte al campione Intercontinentale. La star li indica uno per uno per decidere chi colpire… E LI COLPISCE TUTTI IN CERCHIO! YES! YES! YES! YES! Il bersaglio finale è Reigns che all’ultimo rinviene, TRIPLA CLOTHESLINE DEVASTANTI! Balor lo assale e lo porta all’angolo, Rollins salva il compagno ma finisce fuori ring, il Big Dog dal paletto con un braccio teso volante sul demone! Conto di due! Altre braccia tese al paletto del Samoano sull’Irlandese, tentativo di Big Boot evitato, Roll Up del Big Dog trasformato in una powerbomb! Solo due! Sitout Powerbomb anche per The Miz! Altro due! Roman è l’unico in piedi ma tocca a Braun fare il suo ingresso sul ring! Prima di arrivare allo storico rivale schianta l’Architect contro la parete e poi passa a demolire chiunque. Faccia a faccia con The Miz, Cena se la prende con l’ex Wyatt Family inutilmente, ma Rollins in suo aiuto tenta di connettere con un doppio vertical Suplex. STROWMAN ROVESCIA E SOLLEVA ENTRAMBI, DOPPIO SUPLEX! Balor viene preso al volo dopo un tentativo di splash e viene schiantato contro Reigns. Miz intanto si da alla fuga salendo su una delle capsule, Braun lo raggiunge con un’agilità invidiabile! Il povero Mizanin viene demolito contro uno dei vetri della struttura e POI LANCIATO SUGLI ALTRI 4 PARTECIPANTI DALLA CIMA DELLA CELLA! Continua il dominio del gigante, Da Man lo attacca alle spalle ma viene sollevato e lanciato oltre la terza corda! The Miz finisce preda del primo Powerslam! 1..2…3! Miz è il primo eliminato! Tocca a Elias che però si rifiuta di uscire visto che Braun è l’unico in piedi. Gli altri 4 però si rialzano e demoliscono il Monster Among Men costringendolo in ginocchio. I 4 LO SOLLEVANO… SHIELD BOMB! 1..2… STROWMAN SI LIBERA. CENA PERO’… ATTITUDE ADJUSTMENT PAZZESCA! CONTO DI UNO! SPEAR DI REIGNS! 1..2… KICK OUT ANCORA! CURB STOMP! BRAUN FUGGE DAL RING, BALOR … COUP DE GRACE! CENA PRENDE REIGNS ALLA SPROVVISTA, AA! SUPERKICK SU CENA DI ROLLINS! DOPPIO SPLASH TRA BALOR E ROLLINS! Elias finalmente esce! Conto di due su Rollins! Conto di due su Balor! Conto di due su Reigns! Conto di due su Cena! Il cantante continua il suo dominio, Elbow Drop dalla terza corda su Seth, solo conto di due! Roman cerca un Samoan Drop ma il Drifter si libera e connette con una Powerbomb sul Samoano! Rinviene il Monster Among Men che però va a vuoto con una carica all’angolo. Elias cerca di sollevarsi sulle spalle il gigante fallendo… Powerslam! 1..2…3! Ciao ciao Elias. Il colosso afferra il big dog per il suo Powerslam ma flying Knee di Rollins! Balor vola su Braun, Cena dal paletto tenta uno splash ma viene afferrato… Powerslam! 1..2…3! CENA ELIMINATO! L’ex Wyatt atterra lo Shield e poi se la prende con il Demon King che però da filo da torcere al gigante! Running Powerslam evitato! Dropkick al paletto! Un’altro! Terza corda… COUP DE GRACE SULLA SCHIENA! 1..2… NO! NO! Non è abbastanza, Rollins alle spalle su Finn, Enziguri! Pelé Kick però del nulla dell’ex ROH! 1916 a segno! Solo due! Reigns attacca l’irlandese ma si becca uno slingblade! COUP DE GRACE! Ma arriva Strowman! Powerslam! 1..2…3! Anche Balor purtroppo ci saluta. Ora è Shield contro Braun, che ha eliminato tutti gli altri! I due alleati riescono a scaraventare la montagna oltre la terza corda e lo fanno impattare più volte contro la struttura MA ROLLINS TRADISCE REIGNS! SPRINGBOARD CLOTHESLINE, SUPERKICK, CURB STOMP A VUOTO, SUPERMAN PUNCH INTERCETTATO… BUCKLE BOMB! SUPERMAN PUNCH DI RIMBALZO E I DUE SONO ENTRAMBI ESAUSTI AL TAPPETO! Strowman si alza e afferra il Kingslayer, quest’ultimo per evadere si arrampica sulla parete, liberandosi del gigante con dei calci. Arriva Reigns che va a segno sul mostro con un samoan drop fuori dal ring! Da sopra la capsula, Rollins… FROG SPLASH! 1..2… SOLO DUE! PAZZESCO STROWMAN! ANCORA IN GARA! MA COSA SERVE PER METTERLO KO?! I due preparano la Shield Bomb ma Braun si libera, dropkick su Reigns! Superkick di Rollins… un altro! Braun è in ginocchio, Curb Stomp pronto… POWERSLAM DAL NULLA! 1..2…3! Seth ci saluta. Reigns contro Strowman… ma chi l’avrebbe mai detto… il pubblico è tutto dalla parte del Monster among Men, chissà se vincerà… (ironia) Roman finisce fuori dal quadrato e viene preso sulle spalle per il Powerslam, ma il Big Dog si libera e vola oltre la terza corda con una flying clothesline! Il mostro però non sembra accusare il colpo e carica il Samoano, Roman evita e finisce contro il vetro della capsula. Superman Punch sul ring e Spear pronta, evitata. Powerslam evitato, Superman punch, Spear di Reigns, altra spear. Contro di tre, Vince Roman Reigns e andrà a Wrestlemania.

Vincitore: Roman Reigns

Strowman si rialza e abbatte il vincitore con due powerslam sul ring e poi lo tira contro il vetro di una delle capsule.

Così si chiude l’edizione 2018 di Elimination Chamber, buonanotte e continuate a seguire SpazioWrestling! Alla prossima!