WWE: Risultati WWE Raw 06-08-2018

ECCO I RISULTATI DI WWE RAW 06-08-2018

Prima della puntata è stato mandato in onda un filmato sulle azioni di Brock Lesnanr della settimana scorsa e la puntata si è aperta con Kurt Angle, accompagnato da Baron Corbin, che si è tolto qualche sassolino dalla scarpa sullo Universal Champion. Sul ring interviene Roman Reigns, che viene rassicurato sul suo match di Summerslam; poi le attenzioni si spostano su Baron Corbin, che ricorda a Angle che questo non è il suo show e lui fa solo i match. A quel punto, il General Manager rende ufficiale Roman Reigns vs Baron Corbin.

Il match inizia subito e risulta molto fisico, con entrambi gli atleti che vanno vicini alla vittoria. Quando Baron decide di abbandonare il match, sullo stage arriva Balor che fa nuovamente avvicinare il Constable al ring; Reigns è libero di colpirlo, rigettarlo nel ring e colpirlo con la Spear per la vittoria finale.

Dal backstage, Kurt dice a Seth Rollins di trovarsi un partner per affrontare Dolph Ziggler e Drew McIntyre.

E’ il momento di Bobby Roode vs Mojo Rawley, già annunciato nella scorsa puntata; anche questo match è molto combattuto ma a vincere è Roode grazie alla sua Glorious DDT.

Sul ring arriva Elias, intenzionato a riprodurre il suo documentario andato in onda la scorsa settimana. Dopo alcuni battibecchi con i cameraman, Elias viene nuovamente raggiunto da Bobby Lashley. Il Drifter non ci sta, definisce il ritorno di Bobby una pagliacciata, ma si sente dire che tutto ciò che fa è una pagliacciata; quindi finge di uscire dal ring insieme ai cameraman prima di attaccare Lashley, ma ad avere la peggio è nuovamente lui.

Sul ring arriva Razor, accompagnato da Akar, ma le telecamere ci portano negli spogliatoi, dove Tyler Breeze prova a convincere Seth Rollins a sceglierlo come partner. Lì però c’è Roman Reigns, che sarà al suo fianco nel match.

Si torna sul ring, dove ad affrontarsi sono Titus O’Neil e Razor; quest’ultimo non ci mette molto prima di schienare il suo avversario.

Andiamo nel backstage dove Kevin Owens interagisce con Jinder Mahal, suo ospite al Kevin Owens Show. Kevin ringrazia Jinder e ricorda a tutti che entrambi hanno battuto Braun Strowman; Kevin ha una grande idea: Braun Strowman vs Jinder Mahal. Braun li raggiunge e distrugge il palco creato vicino al backstage.

Braun festeggia sul ring, ma viene mandato in onda un filmato di un’intervista di Corey Graves a Roman Reigns, il quale dice che il suo prossimo match con Brock Lesnar sarà diverso dagli altri perchè lo ha già battuto l’ultima volta.

Dolph Ziggler e Drew McIntyre raggiungono il ring ma nel backstage Baron Corbin impedisce a Roman Reigns di prendere parte al match se vuole lottare a Summerslam; Seth quindi arriva sul ring e affronta per primo Drew McIntyre. Per qualche minuto Rollins riesce a sopperire all’inferiorità numerica ma i due prendono subito il sopravvento prima del comeback di Seth, che però non basta ad impedirgli la sconfitta dopo un Superkick.

Tra le entrate del B Team e dei Revival, ci viene mostrata Ronda che si prepara al suo match.

Il Tag Team Match viene interrotto da Matt Hardy e Bray Wyatt, che attaccano entrambi i team.

Paul Heyman viene intervistato da Renèe Young, che gli chiede cosa pensi di quanto accaduto la scorsa settimana. Paul dice che Brock non risponde alle sue telefonate, dato che probabilmente non ha più bisogno di lui. Alla fine però, Heyman dice che Roman Reigns non ha alcuna possibilità contro Brock Lesnar.

Il penultimo match della serata è un Tag Team Match femminile: Bayley e Sasha Banks vs Riott Squad (Liv Morgan e Sarah Logan). Sasha e Bayley vanno vicine alla vittoria ma la rientrante Ruby Riott favorisce la vittoria del suo team, con Sarah Logan che schiena Bayley.

Il Main Event è Ronda Rousey vs Alicia Fox, il primo match dell’ex UFC a Raw. Alicia è accompagnata da Alexa, che la ringrazia pubblicamente prima di lasciare il ring quando risuona la theme di Ronda, a sua volta accompagnata da Natalya. Alicia approfitta dell’interferenza di Alexa per attaccare Ronda, che però prende subito il controllo del match e sottomette la sua avversaria con la Armbar. Alexa prova ad attaccare Ronda che però la stende, facendola tornare nel backstage prima di festeggiare insieme ai  fan sul fine di puntata.