Report: WWE Smackdown Live 17-07-2018

Amici di Spazio Wrestling, benvenuti ad una nuova puntata di Smackdown Live!

Io sono Lorenzo Forlano e vi accompagneró nell’appuntamento odierno dello show blu. Extreme Rules è stato consegnato agli archivi, ci sono state conferme e cambi di titolo e ci avviamo verso il più grande PPV dell’estate: SummerSlam!

Lo show di questa sera va in onda dalla Mohegan Sun Arena di Casey Plaza a Wilkes-Barre, in Pennsylvania.

Stasera WWE Smackdown Live si apre con le foto del nuovo campione degli Stati Uniti della WWE Shinsuke Nakamura, che ha trionfato su Jeff Hardy ad Extreme Rules. Ci vengono mostrate anche le immagini del ritorno di Randy Orton subito dopo il match.

Panoramica dalla Mohegan Sun Arena di Casey Plaza a Wilkes-Barre, in Pennsylvania, mentre Tom Phillips ci accoglie. Come di consueto è in compagnia di Corey Graves e Byron Saxton.

Andiamo sul ring e Greg Hamilton introduce Jeff Hardy.

Hardy prende il microfono, accolto dai fan che non smettono di cantare il suo nome. Hardy dice che potrebbe somigliare a Jeff Hardy, potrebbe fare un ingresso e avere il face paint come Jeff Hardy, ma non si sente davvero come Jeff Hardy. Si sente come se gli mancasse qualcosa, si sente incompleto. Il suo cuore è spezzato, dice Hardy, perché non è più un campione a causa di ciò che Shinsuke Nakamura gli ha fatto a Extreme Rules. Dice che Nakamura ha mancato di etica, di coscienza, di codice d’onore. Hardy dice che Nakamura è un idiota, un buono a nulla. Hardy rincara la dose, affermando che Nakamura lo ha colpito con un colpo basso perché non può affrontarlo. Hardy dice che stasera si riprenderà il suo titolo, ed invita tutti a godersi lo spettacolo. Più tardi avremo un rematch titolato!

Vediamo Shinsuke Nakamura nel backstage a guardare. Renee Young chiede a Nakamura commenti su quello che ha appena detto Jeff. Nakamura lo chiama un triste clown che indossa una vernice per nascondere le lacrime che piange. Nakamura prende in giro Hardy con finte lacrime e dice che il titolo è ora il suo, che è un motivo per sorridere. Nakamura vuole che Renee sorrida e lo fa. Nakamura dice che darà a tutti una ragione per sorridere stasera facendo piangere di nuovo un clown. Dio benedica l’America, dice Nakamura mentre se ne va.

Still to come: The Miz ospita un funerale per il Team Hell No e dà il loro elogio.

AJ Styles vs. Andrade “Cien” Almas

Andiamo sul ring e fa il suo ingresso il WWE Champion AJ Styles per un no title match di apertura. Andiamo in pubblicità.

Di ritorno dalla pausa, ecco Andrade “Cien” Almas con Zelina Vega.

Suona la campana e si parte. Almas manda AJ al tappeto presto e lo schernisce un po’. Si scambiano le prese ora mentre i fan cantano per AJ. Corsa verso le corde e AJ va per un dropkick ma Almas lo evita facendo la sua posa classica sulle corde. Vega si unisce a lui mentre AJ guarda. Ancora break pubblicitario.

Di ritorno dalla pausa, AJ colpisce Almas con una clothesline. Almas si rialza e colpisce l’avversario con un dropkick mentre Vega lo incoraggia. I fan tutti dalla parte di AJ! Stiles va con un calcio ma Almas reagisce con i gomiti nell’angolo. Almas con un backbreaker dalle corde va per un tentativo fallito di pin su AJ. Almas porta AJ sulla terza corda, ma AJ contrattacca e manda giù Almas. Almas torna indietro e tira AJ al tappeto. Almas con un running knee ma AJ salta in alto e fa colpire il collo sopra il ginocchio. Conteggio di 2.

Almas blocca un tentativo di Styles Clash. AJ lancia Almas con un tentativo di forearm. AJ salta in avanti per un Phenomenal Forearm ma Almas lo fa cadere a mezz’aria. Almas va sulla terza corda per il moonsault ma non riesce a colpirlo. I fan tutti per AJ anche ora. AJ inchioda un calcio e stordisce Almas. Almas finisce per prendere una mossa dalla seconda corda, con AJ che salta in alto e lo colpisce con un Pele Kick. AJ si arrampica per un superplex ma Almas lo blocca. AJ ora è  bloccato in un angolo. Almas lo mette al tappeto con un doppio stomp. Almas con un running knee su AJ per un conteggio di 2.

Vega ordina ad Almas di chiudere il match, ma Styles rovescia la situazione e chiude Almas nella Calf Crusher  per vincere per sottomissione.

Vincitore: AJ Styles

Dopo la sfida, AJ recupera e si alza mentre andiamo ai replay. AJ celebra la vittoria mentre Almas se ne va.

Vediamo le immagini della sconfitta di Rusev contro Styles ad Extreme Rules.

Andiamo nel backstage con Aiden English che sta parlando con Lana di come si sente male per il modo in cui è finito il match. Lana dice che Rusev è arrabbiato, deluso e ha bisogno del suo spazio. Lana continua e dice che l’unica persona che deve delle scuse è English, ma Rusev lo perdonerà se è meglio per gli affari. Lana chiede ad Aiden se ció è il meglio per gli affari. English continua a parlare di come abbia sempre a cuore Rusev e i suoi interessi, e di come tutti meritino una seconda possibilità. Lana dice che lo prenderà in considerazione e English dice che è tutto quello che può chiedere. Lui si allontana.

Becky Lynch vs. Mandy Rose

Andiamo sul ring ed ecco che arriva Becky Lynch. Pausa pubblicitaria.

Di ritorno dall’interruzione arriva Mandy Rose con Sonya Deville. Suona la campana ed inizia il match. Becky prende il controllo e blocca un ginocchio dell’avversaria. Rose iceve uno springboard kick.

Subito dopo Rose porta Becky all’angolo e la colpisce con dei calci. Rose con molta cattiveria connette un suplex per un conto di 2. Rose tiene Becky in una presa ma i fan provano ad incoraggiare l’irlandese. Rose va con un dropkick ed una ginocchiata per un altro conteggio di 2. Rose ancora contro  Becky con altri colpi ora. Rose mantiene il controllo con un’altra presa di sottomissione. Rose prova una clothesline ma Becky va con un roll up  per un conto di 2. I fan sono tutti dalla parte di  Becky e  la incoraggiano.

Becky con il Bexploder suplex. Becky applica ora la sottomissione Dis-Arm-Her. Rose cede subito dopo.

Vincitrice: Becky Lynch

Dopo il match, Becky festeggia mentre andiamo ai replay. Becky prende il microfono e ringrazia tutti. Dice che vincendo si sente grande e che ha pazientemente aspettato, aspettando il suo tempo, senza mai smettere di lavorare sodo , accumulando vittorie dopo vittorie. Becky invia un messaggio alla campionessa femminile di Smackdown, Carmella, e le dice che sta arrivando da lei. Becky dice che è ora che ritorni campionessa. Parte la musica dell’irlandese.

La General Manager di SmackDown Paige è nel backstage a guardare Becky. Vediamo la campionessa femminile di Smackdown Carmella nella stanza con lei. Paige chiede come sta il suo fidanzato James Ellsworth. Carmella dice che Ellsworth non è il suo ragazzo. Lei continua e si vanta di aver battuto Asuka e Charlotte Flair due volte. Carmella dice che merita un’altra Mellabration la prossima settimana e Paige gliela darà, se riuscirà a sconfiggere Becky Lynch la prossima settimana. Se Becky vince, Carmella dovrà difendere il titolo a SummerSlam.

Tye Dillinger e R-Truth sono nel backstage. R-Truth vuole incoraggiare Tye per il suo match con Samoa Joe di stasera, ma Tye non è interessato. Dillinger se ne va. Spot per noi.

Tye Dillinger vs. Samoa Joe

Di ritorno dalla pausa, Tye Dillinger sta chiudendo il suo ingresso. Samoa Joe entra subito dopo.

La campana suona e Dillinger parte in quarta, mandando Joe a terra. Ancora Tye e Joe cerca di ribaltare, ma Tye lo prende e continua a combattere. L’azione si sposta fuori ring e Tye va per una ginocchiata, ma ció gli si ritorce contro quando Joe lo prende e lo manda verso il paletto. Joe lo riporta sul ring con una serie di colpi.

Joe gli da un grande calcio nell’angolo. Tye cade e Joe lo insulta. Joe va per la Coquina Clutch ma viene respinto. Joe colpisce ancora Tye e poi lo intrappola nella Coquina Clutch. Tye cede.

Vincitore: Samoa Joe

Dopo il match parte la musica di Joe, che è al centro del ring dopo questa vittoria.

Still to come: Hardy vs Nakamura e il funerale di The Miz per il Team Hell No. Pubblicità.

Tornati dalla pausa, la musica funebre suona mentre The Miz esce, vestito con un completo nero.
Miz si ferma sullo stage e aspetta mentre alcuni uomini spingono fuori un carrello che ha una testa di manichino con una maschera di Kane. Miz saluta alcuni fan a bordo ring e gli fa le condoglianze mentre si dirigono verso il ring.

Miz entra sul ring e vediamo le foto del Team Hell No in mostra, insieme a una ghirlanda. Miz prende la testa del manichino Kane e la piazza su una base. Miz ringrazia tutti per essere qui e dice che è altrettanto triste. I fan cantano e Miz dice che stanotte non è lui il protagonista, perché stasera diamo omaggio a Kane e Daniel Bryan. Miz dice che sono stati in grado di mettere da parte le loro differenze per diventare campioni tag team 5 anni fa, ma ad Extreme Rules hanno perso contro i Tag Team Champions di Smackdown The Bludgeon Brothers. Miz prosegue parlando della loro amicizia, assicurandosi di menzionare cose cattive. Miz dice che Bryan ha fatto lo stesso errore di ricongiungersi con Kane di recente a Smackdown. Miz dice che ora il Team Hell No è ​​a 6 piedi di profondità, vorrebbe che tutti si alzassero e si unissero a lui per onorarli con un momento di silenzio.

Miz vuole il silenzio e dice ai fan di mostrare un po’ di rispetto. Dice che aspetterà ma continuano a fischiarlo. Un grande “Yes” inizia adesso. Miz ha detto a ognuno di noi come sarebbe andata a finire. La settimana scorsa ci ha detto che Kane non era altro che un demone abbattuto ed ha avuto ragione. Miz dice che aveva ragione anche sul nostro piccolo eroe fasullo Bryan. Miz dice che Bryan non è mai stato un wrestler di livello mondiale come sosteneva, non è altro che un underdog che viene preso a cuore da tutti. Miz dice che tutto questo è molto triste, nessuno è triste come Bryan. Miz dice che Bryan sa nel profondo che il suo ritorno sul ring è stato un fallimento. Miz afferma che Bryan continua a distruggere la sua eredità e nessuno ha il coraggio di dirglielo se non Miz, nemmeno Kane o Brie Bella, nessuno. Miz dice che i giorni di Bryan sono duri.
La musica di Bryan parte e Daniel entra ed attacca Miz da dietro. Bryan attacca anche gli altri uomini. Miz si ritira dal ring e corre sulla rampa. Il pubblico è in visibilio, partono gli Yes chants con Bryan sul ring che distrugge alcuni degli oggetti funebri. Bryan colpisce con il suo running knee uno dei becchini. Bryan indica a Miz e lo fissa mentre parte la sua musica.

Più tardi, Hardy avrà la sua rivincita.

Il New Day è nel backstage. Big E e Xavier Woods incitano Kofi Kingston che va verso il ring. Kofi vs. Eric Young è il prossimo match della serata. Pausa per noi.

Eric Young vs. Kofi Kingston

Di ritorno dalla pausa arriva Kofi Kingston con Big E e Xavier Woods. Eric Young dei SAnitY è accanto a Alexander Wolfe e Killian Dain.

Si inizia con Young che prende il controllo. Kofi cerca di contrattaccare ma Young lo colpisce. Kofi connette un dropkick. Altri colpi da parte di Kofi. Andiamo in pubblcitá con Kofi in controllo.

Di ritorno dalla pausa, Young finisce per rimandare Kofi al tappeto. Le due squadre si fissano a vicenda, mentre Young al tappeto colpisce Kofi con delle gomitate. Young lo colpisce con un neckbreaker per il tentativo di pin. Young mantiene Kofi a terra ora. Kofi prova un contrattacco ma Young lo colpisce di nuovo. Young porta Kofi all’angolo e lo colpisce. Young si leva in piedi sulla seconda corda da dietro e soffoca Kofi con i piedi da terra. Young salta ma Kofi lo mette fuori combattimento. Big E e Woods chiedono l’aiuto dei fan per Kofi ora.

Kofi reagisce e colpisce Young con un dropkick. Kofi passa al controllo. Kofi è acclamato dalla folla ora. Kofi con il Boom Drop al centro del ring.Kofi aspetta che Young si alzi. Young blocca la Trouble In Paradise e ribalta per un conto di2. Kofi finisce per contrattaccare in un angolo e lanciare Young verso il cuscinetto. Young poi trova un altro conto di 2. Young rotola fuori dal ring per una pausa con Dain e Wolfe. Kofi corre verso le corde e balza sopra l’arbitro, colpendo SAnitY fuori dal ring. Kofi riporta Young nel ring e connette un SOS, ma Young esce al 2.
Young si imbatte in un calcio nell’angolo successivo. Kofi va in cima ma Wolfe sale sull’apron per causare distrazione. Big E colpisce Wolfe dall’apron. Dain sembra interferire dall’altra parte, ma Woods lo ferma e lo fa cadere sul pavimento. Dain lancia Woods verso Kofi alle corde, da fuori il ring. Young ne approfitta e colpisce Kofi con una backbreaker.

Vincitore: Eric Young

Dopo il match, i New Day controllano Kofi sul ring mentre i SAnitY sono sulla rampa.

Vediamo Shinsuke Nakamura nel backstage che sta guardando il suo titolo. La telecamera passa a Jeff Hardy nel backstage. Spot pubblicitario.

Di ritorno dalla pausa, la grafica ci mostra Becky contro Carmella per la prossima settimana. Becky guadagnerebbe una title shot per SummerSlam in caso di vittoria. Corey Graves dice che la prossima settimana Paige annuncerà l’avversario di SummerSlam anche per il campione WWE AJ Styles.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH

Jeff Hardy vs. Shinsuke Nakamura

Andiamo sul ring per il main event di stasera con Jeff Hardy che vuole una rivincita da Extreme Rules. Il nuovo campione degli Stati Uniti della WWE, Shinsuke Nakamura, fa il suo ingresso. Riceviamo le presentazioni dei due da Hamilton.

Il gong suona e Hardy colpisce subito Nakamura. Nakamura stuzzica un low blow e sorride. Hardy prende di nuovo il controllo e prende in giro Nakamura con Good Vibrations nell’angolo. Nakamura va a terra, ma Hardy lo segue e balza giù dai gradini d’acciaio, facendo cadere Nakamura sulla barriera.
Hardy lo riporta sul ring e sale in cima per una Swanton Bomb, ma Nakamura rotola fuori. Hardy scende dalla terza corda e fissa Nakamura mentre andimo in pubblicità.

Tornati dalla pausa Nakamura ha il controllo. Hardy prende un calcio ma Nakamura lo lascia cadere comunque. Nakamura copre per il pin e prova molti altri tentativi di pin di seguito. Nakamura mantiene Hardy a terra ora. Hardy combatte con i gomiti ma Nakamura lo controlla. Nakamura porta Hardy all’angolo e prende in giro i cori “Delete”.
Nakamura Bad Vibrations nell’angolo ora. Nakamura mantiene Hardy in un angolo mentre i fan sono tutti per Hardy. Nakamura ora tiene Hardy in una sorta ghigliottina.

Hardy sembra cercare di contrattaccare di nuovo ma Nakamura lo lascia cadere. Nakamura manca una ginocchiata. Hardy prende Nakamura da un angolo all’altro, colpendolo verso tutti e quattro i cuscinetti con dei colpi. Hardy connette un jawbreaker ora. Hardy manda Nakamura al tappeto per un conteggio di 2.

Russian leg sweep ed un altro conteggio di 2. Hardy va per il Twist of Fate ma è bloccato. Nakamura lascia cadere Hardy con un calcio alla nuca. Nakamura appende metà del corpo di Hardy dall’apron e colpisce con un high knee. Hardy finisce sull’esterno mentre andiamo in pubblicità.

Tornati dalla pausa, Hardy sale in cima e colpisce con Whisper In the Wind per un altro conteggio di 2. Hardy con diversi colpi ora. Hardy connette un Inverted Atomic Drop. Hardy va con un dropkick basso per un conto di 2. Hardy mostra qualche frustrazione ora. Hardy prende a calci Nakamura per il Twist of Fate, ma Nakamura lo colpisce di nuovo nell’angolo. Hardy calcia via Nakamura e va all’Hardyac Arrest, ma Nakamura lo blocca.

Nakamura pone Hardy sulla cima della corda e gli rifila un high knee per un conteggio di 2. Nakamura con un backbreaker ed una ginocchiata. Nakamura con altre ginocchiate mentre i fan cantano per Hardy. Nakamura aspetta ora nell’angolo. Hardy blocca la Kinshasa e connette uan Slingblade. Hardy va in cima ma Nakamura lo blocca. Nakamura dà un calcio a Hardy che va al tappeto.Nakamura va per la Kinshasa ma è di nuovo bloccato. Hardy con il Twist of Fate.

Hardy torna in cima e colpisce la Swanton Bomb ma Randy Orton appare dal nulla e tira fuori Hardy dal ring durante il pin. L’arbitro chiama la squalifica.

Vincitore per DQ: Jeff Hardy

Dopo la campana, Orton distrugge Hardy a bordo ring e lo manda contro i gradoni d’acciaio mentre lo insulta. Nakamura prende il titolo e guarda dalla rampa mentre Orton continua a colpire Hardy a bordo ring mentre alcuni fan fischiano. Hardy reagisce ma Orton lo colpisce e poi lo lancia verso i gradoni d’acciaio.
Orton calpesta Hardy in cima ai gradini. Orton si sporge e dice che Hardy dovrà aspettare per scoprire perché lo sta facendo. Orton prende uno degli orecchini di Hardy e lo allunga mentre gli arbitri cercano di farlo smettere. I fan fischiano mentre Orton lancia Hardy sul tavolo dei commentatori. Gli arbitri arrivano di corsa per fermare Orton, cercando di farlo andare via. Orton urla e si chiede dove sia Nakamura. Orton torna da Hardy e lo picchia, mettendolo in cima al tavolo dei commentatori. Gli arbitri cercano di convincere Orton a fare marcia indietro. Orton colpisce Hardy con un DDT dal tavolo mentre i fischi continuano. Orton va poi verso la rampa mentre la puntata di Smackdown termina qui.

Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla prossima settimana con un altro episodio di Smackdown Live, sempre qui su Spazio Wrestling.

  • Killerluz

    Finalmente è tornato il sadico legend killer!!