WWE: 5 motivi per cui Seth Rollins potrebbere togliere il titolo a Brock Lesnar

Ultimamente si discute sul fatto che Seth Rollins potrebbe essere lo sfidante per il WWE Universal Championship, attualmente detenuto da Brock Lesnar.

Il campione Intercontinentale è una delle Superstars più amate dell’intero roster in questo momento e, a giudicare dai suoi recenti post sui social media, si considera un campione più degno rispetto a “The Beast”.

In questo articolo Sportskeeda.com ipotizza cinque motivi per credere che “The Kingslayer” dovrà affrontare – e persino sconfiggere – Lesnar per il titolo Universale.

#5 Non c’è stato uno Universal Champion davvero popolare in questi 21 mesi

Guardando indietro ai quattro detentori del WWE Universal Championship finora (Finn Balor, Kevin Owens, Goldberg e Brock Lesnar), solo Balor era un campione amato dai fans – e il suo regno titolato è durato solo un giorno.

Owens è stato un heel che spesso ha ingannato per vincere le sue sfide durante il suo regno da campione, mentre Goldberg ha ricevuto reazioni negative dal pubblico durante i suoi 28 giorni di regno, nonostante fosse un babyface.

Negli ultimi tredici mesi, molti fan si sono stancati di vedere Lesnar disputare incontri ripetitivi e noiosi, e preferirebbero vedere un babyface a tempo pieno, come Braun Strowman o Seth Rollins, finalmente detronizzare “The Beast” .

Tra i due preferiti dal pubblico, Strowman sarebbe un campione popolare, ma ha già fallito in tre tentativi di sconfiggere Lesnar, quindi Rollins sembra essere il miglior contendente al titolo massimo in questo momento.

 

#4 Sembra che la WWE voglia andare oltre la sfida tra Brock Lesnar e Roman Reigns

La WWE ci ha fatto due sorprese facendo mantenere a Lesnar il Titolo Universale sia WrestleMania 34 che a Greatest Royal Rumble.

Da allora Reigns si è lamentato di essere il “campione senza corona” in seguito al controverso finale del match nella gabbia d’acciaio in Arabia Saudita, ma nessuna rivincita sembra essere in vista per lui e il quattro volte main eventer di Wrestlemania è ora in lotta con Jinder Mahal.

Se Reigns non riceverà un altro match con Lesnar nel prossimo futuro, la WWE dovrà trovare qualcun altro per sfidare, e magari sconfiggere, il campione Universale.

Seth Rollins potrebbe ottenere un’altra sfida uno-contro-uno contro l’uomo che aveva affrontato in precedenza a Battleground 2015.

 

#3 Seth Rollins non è stato ” The Guy” per tre anni

Seth Rollins è stato uno delle Superstars di punta della WWE da quando ha fatto il suo debutto come membro di The Shield nel novembre 2012, col periodo di maggior successo nel 2015 quando era WWE Champion.

Durante quel periodo, l’ex vincitore di Money In The Bank e’ stato main eventer in sette pay-per-view in un periodo di sei mesi tra marzo 2015 e settembre 2015, in netto contrasto con i sei main event disputati nei 24 mesi dopo il suo ritorno dall’infortunio.

Queste statistiche non raccontano tutta la storia, ma sono una buona guida per mostrare come Rollins era davvero l’uomo di punta nel 2015 e come non ha più raggiunto quel livello negli ultimi due anni.

Tuttavia, con i fan che lo supportano più che mai, non sarebbe una sorpresa vedere la WWE spingere “The Kingslayer” sotto i riflettori del main event nel prossimo futuro. E per farlo, avrebbe sicuramente bisogno di conquistare il titolo Universale a RAW, il che significherebbe sconfiggere Brock Lesnar.

 

#2 Seth Rollins continua a punzecchiare Brock Lesnar su Twitter

Nella WWE dei nostri giorni, dovremmo considerare molte delle cose che vengono dette sugli account dei social media delle Superstars con un minimo di distanza.

Tuttavia, come accennato in precedenza, i recenti tweet di Seth Rollins su Brock Lesnar sono difficili da ignorare e sembrano suggerire una futura rivalità tra i due.

Il campione Intercontinentale si è recentemente definito su Twittet “campione combattivo” e “campione vero” in più occasioni, il che è una chiara allusione a Lesnar part-timer che non difende quasi mai il suo Universal Title.

 

#1 La teoria di Money in the Bank

Tutti e quattro i contendenti di Raw sono già qualificati per il Money in the Bank Ladder Match, ma, dato che la WWE è la WWE, non sarebbe poi così sorprendente se qualcuno fosse costretto a saltare l’evento a causa di un “infortunio” in modo da permettere a Roman Reigns di inserirsi nella sfida.

Dopotutto, Reigns è stato attaccato da Jinder Mahal durante il suo match di qualificazione contro Finn Balor e Sami Zayn nell’episodio di Raw del 7 maggio, quindi se c’è qualcuno che merita una seconda possibilità di entrare nel Ladder Match, è sicuramente “The Big Dog” .

Ora, questa è una fantasia, ma cosa succederebbe se Reigns dovesse vincere il Money in the Bank Ladder Match e incassare durante l’incontro tra Seth Rollins e Brock Lesnar, proprio come Rollins ha fatto per vincere il WWE Title a WrestleMania 31?

Sarebbe un modo davvero epico per far sembrare Rollins più forte di quanto non sia già, a patto che sconfigga Lesnar precedentemente all’incasso, e sarebbe la vittoria più memorabile della carriera di Reigns fino ad ora.

Fonte: Sportskeeda.com

  • Stex14

    Il nome di Seth Rollins lo buttano per dare un illusione ai fan, nessuno infatti crede a questo perchè sanno tutti che a vincere sarà Roman Reigns contro Brock Lesnar.

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Non avrebbe senso facessero vincere Reigns dopo quanto successo a GRR.
    Potevano benissimo farlo vincere lì,invece hanno fatto tenere Lesnar,anche preservando lo status di Reigns,però comunque ha vinto Lesnar.
    Ad oggi il nome più papabile è quello di Rollins,che al contrario di Reigns,se battesse Lesnar avrebbe un grande pop dal pubblico.
    Le possibilità sembrano tre attualmente:Strowman,Rollins o McIntyre,però nell’ultimo caso caso servirebbe una costruzione,mentre nel primo,se dai a Seth o a Braun altre vittorie importanti,lo puoi mandare contro Lesnar a SummerSlam.Dove The Beast DEVE perdere il titolo.Ormai ha stra-stancato chiunque.

  • Stex14

    invece è proprio per quello successo a G.R.R. che Roman Reigns per logica e senso avrebbe un ulteriore possibilità se no la WWE non si inventava quel finale.
    A oggi l’unico nome è sempre il solito, Roman Reigns, e vincerà lui perchè la WWE ha deciso che sarà lui a battere Brock Lesnar diventando il nuovo Campione Universal.
    Gli altri nomi che sono usciti, escono e usciranno sono delle semplice illusioni per prendere in giro i fan.
    Solo dopo che Brock avrà perso il titolo in favore di Roman Reigns si potrà “sognare” di veder un Seth Rollins, un Braun Strowman o qualunque altro nome attorno al titolo Universal.
    Detto ciò una cosa è certa, Brock Lesnar DEVE perdere il titolo alla primissima occasione perchè qui la cosa sta diventando ridicola.

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Ma non avrebbe un DANNATO senso!
    Se vuoi far vincere Reigns,lo fai vincere!
    “Reigns batterà Lesnar di sicuro” è già stato detto in tre occasioni,se non è successo c’è un motivo,perchè non erano sicuri.E’ totalmente senza ogni minima logica non far vincere Reigns a GRR dove tanti dicevano”Reigns lì sarà applaudito e tifato”se poi vincerà ugualmente a SS o quando sarà.
    Perchè la migliore occsione che avevano era quella,qualsiasi sia il pubblico di SS non avrebbero una bella reazione,hanno evitato di farlo vincere quando temevano un finale brutto per lui,e quando c’era l’opportunità?Neanche lì ha vinto.

  • Stex14

    Che piaccia o meno il senso c’è sempre soprattutto dopo l’orribile finale di quell’inutile live event in Arabia Saudita. Invece forse in questo momento interessa alla WWE qualcosa per tener ancora Lensar campione Universal. Ovvio che qualcosa sarà successo soprattutto a Wrestlemania quello ha di nuovo rinnovato il contratto. Vincerà Roman Reigns in ogni caso inutile illudersi e sperare di vedere Rollins o Strowman…

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Se non l’hanno fatto vincere neanche lì è per colpa di Reigns che non è over,non per Lesnar che ha rinnovato.
    E’ semplice,se neanche lì dove potevano,hanno consegnato Lesnar c’è un motivo,il finale serviva solo a salvargli lo status visto che a WM aveva preso il pin.
    Non escludo il fatto che sia comunque lui a battere Lesnar,ma rimane il fatto che sarebbero semplicemente folli a non avergli fatto vincere il titolo lì se volevano comunque lui come nuovo campione Universal.
    Il senso non c’è,tante volte la WWE ha fatto cose senza senso per non ammettere che sbagliavano di grosso.