WWE: Braun Strowman implora perdono ad un membro della GFW

Braun Strowman è senza dubbio uno dei wrestler più spaventosi della WWE al giorno d’oggi. Non solo è enorme, ma per proprio un mostro in mezzo agli uomini (Monster Among Men). E a dar manforte a queste constatazioni c’è il fatto che Strowman, fin da quando è stato lanciato come singolo, ha distrutto qualsiasi Superstar si trovasse di fronte a lui e di certo nessuno si aspetterebbe vederlo chiedere scusa. Eppure è successo di recente, perché Braun ha dovuto chiedere scusa a nientepopodimeno che Karen Jarrett.

Alcune settimane fa Raw si è svolto a Nashville e, allo stesso tempo, la GFW ha avuto dei meeting nella stessa città e nello stesso giorno. Le stelle della WWE si sono quindi trovate a “incrociarsi” con le stelle della GFW, tra cui Karen Jarrett, che si è avvicinata a Braun Strowman in un bar.

Il Wrestling Observer Newsletter riporta che Karen è andata da Braun e gli ha detto che suo figlio è un suo grande fan, chiedendo quindi al gigante un autografo. Strowman, ignaro di chi fosse la donna, secondo la storia, è stato scortese e l’ha scacciata. Secondo un’altra versione della storia Stowman invece avrebbe preso Karen a parolacce.

Karen Jarrett non ha reagito bene, anzi, ha fatto una scenata a Strowman all’interno del bar. Mentre dava addosso a Braun, gli ha detto che avrebbe raccontato tutto l’accaduto al padre del bambino, ovvero Kurt Angle.

A quel punto Strowman l’ha implorata di non dire niente a Kurt, ha chiesto scusa in ginocchio e si offerto di firmare l’autografo. Tutto questo, secondo le fonti, è accaduto di fronte allo sguardo di molti altri wrestler della WWE.

Karen ha poi fatto notare che si stava comportando “bene” solo perché aveva scoperto che quello era il figlio di Kurt, e che in un’altra circostanza sarebbe stato semplicemente rude con una madre che chiedeva un autografo per il figlio. Braun ha poi dato ragione a Karen e ha chiesto scusa.

 

FONTE: STILLREALTOUS.COM