WWE: I 5 campioni più vecchi della storia

In tanti anni la WWE ha avuto molti campioni, non tutti giovanissimi. Per questo, Sportskeeda ci ha elencato le 5 Superstars più vecchie ad aver vinto un titolo massimo.

5) Bob Backlund

Il WWE Hall Of Famer Bob Backlund, che tra l’altro ha il secondo regno da campione più lungo di sempre, tornò in WWE nel 1992 e nel 1994, sconfiggendo Bret Hart, vinse il suo secondo WWF World Heavyweight Championship all’età di 45 anni.

4) Triple H

Dopo molti anni di carriera alle spalle, durante la sua faida con Roman Reigns nel 2016 Triple H tornò sul ring alla Royal Rumble, il cui vincitore avrebbe vinto il WWE Championship. The Game, entrato con il numero 30, dopo aver eliminato Dean Ambrose vinse il suo quattordicesimo titolo mondiale a 46 anni.

3) Hulk Hogan

Dopo essere stato un’icona della WWE a partire dagli anni ’80, Hulk Hogan tornò in WWE nel 2002 a No Way Out e a Backlash, ad Aprile, vinse il WWE Championship, il suo sesto e ultimo in carriera, all’età di 48 anni. Un mese dopo, a Judgment Day, perse il titolo contro Undertaker prima che terminasse il suo contratto.

2) Goldberg

Tornato in WWE nel 2016, a Fastlane del 2017 Goldberg sconfisse Kevin Owens in pochi secondi vincendo lo Universal Championship a 50 anni. Il titolo è poi passato a Brock Lesnar a WrestleMania prima che Goldberg, come Hogan, lasciasse la WWE.

1) Vince McMahon

E’ il Chairman della WWE il campione massimo più vecchio della storia. Vince McMahon ha vinto il WWE Championship il 16 Settembre del 1999 a Smackdown, in un match contro Stone Cold Steve Austin, grazie all’interferenza di Triple H, a 54 anni. Il titolo fu poi reso vacante nella successiva puntata di Raw.

FONTE: SPORTSKEEDA.com

 

  • Stex14

    Negli ultimi anni si poteva decisamente evitare i regni di Triple H e soprattutto Goldberg!