WWE: Roman Reigns non doveva essere nello Shield

Lo Shield è sicuramente una delle stable più amate degli ultimi tempi e, quando i tre sono insieme, anche una Superstar odiata come Roman Reigns viene acclamata.

Kevin Eck, ex membro del team creativo, ha rivelato che nei piani iniziali Roman Reigns non era un membro della stable.

Eck ha rivelato che nel 2012, anno in cui lo Shield ha debuttato, Tommy Dreamer doveva tornare in WWE come talent scout, e nella puntata di Raw 1000 presentare una stable babyface composta da Dean Ambrose, Seth Rollins (che allora erano ancora in FCW) e Kassius Ohno. Questi tre avrebbero dovuto vincere il loro match contro tre heel, per poi turnare heel proprio su Tommy Dreamer.

Successivamente avrebbero dovuto nuovamente attaccare Tommy Dreamer e presentare il capo della loro stable: Daniel Bryan.

Questo rumors esiste da diverso tempo ma adesso è stato confermato; ovviamente i piani vennero cambiati in corsa.

FONTE: Givemesport.com