Le migliori reazioni del pubblico nella storia di WrestleMania


Per circa 13 mesi la WWE ha cercato di far sentire la vicinanza dei fan attraverso il Thunderdome ma la verità è che l’assenza dei fan si è fatta sentire e rivederli la scorsa notte ha fatto molto piacere a tutti. La stessa WWE era piuttosto eccitata per il ritorno del WWE Universe e qualche giorno fa ha anche pubblicato un video raggruppando i “pop” più rumorosi della storia dello Showcase Of The Immortals:

Noi di Spazio Wrestling abbiamo cercato di ricordare le reazioni più memorabili del pubblico a WrestleMania e ve le riportiamo di seguito:

  • Gli Hardy Boyz ritornano a WrestleMania 33

WrestleMania 33, Triple Threat Match per i titoli di coppia di Raw, il New Day annuncia l’entrata di un nuovo team: sono proprio gli Hardy Boyz, che tornano in WWE dopo tanti anni e lo fanno nel migliore dei modi, vincendo i titoli di coppia e ricevendo una reazione parla da sola. Vedere per credere.

  • Daniel Bryan trionfa a WrestleMania 30

Storyline memorabile: Lo Yes Movement chiede a gran voce e ottiene l’inserimento di Daniel Bryan nel Main Event di WrestleMania e l’American Dragon riesce nell’impresa, rendendo felice tutto il Mercedes Benz Superdome.

  • Brock Lesnar termina la streak di Undertaker

Stesso stadio, stessa edizione, emozioni opposte: qui il boato del WWE Universe non è un boato di gioia ma di stupore, di vero shock. Undertaker perde per la prima volta a WrestleMania e nessuno sa cosa pensare, nessuno sa se crederci, però è tutto vero e tutti lo ricorderanno per sempre.

-Seth Rollins incassa a WrestleMania 31

Brock Lesnar vs Roman Reigns, scontro tra titani non molto graditi al pubblico, che quasi spera che vinca qualcun altro. E così è stato. Seth Rollins esce dal backstage e incassa il Money In the Bank, vincendo il WWE Championship. L’urlo dello stadio fu memorabile e lo stesso Seth, pochi anni dopo, era visibilmente emozionato nel descrivere quel momento. Ascoltate le sue parole a ESPN.

  • Kickout di Shawn Michaels a WrestleMania 25

Due leggende assolute si affrontano in un match storico: Shawn Michaels riesce nell’impresa di sfuggire ad una Tombstone Piledriver, cosa abbastanza rara, e i decibel si alzano al massimo.

  • BodySlam di Hulk Hogan su Andrè The Giant a WrestleMania III

Facciamo un salto indietro nel tempo: molti di voi, compreso me, probabilmente non c’erano ma i fan di vecchia data ricorderanno questo momento storico. Siamo a WrestleMania 3 e Hulk Hogan compie una doppia impresa: sconfigge Andrè The Giant e lo fa dopo una clamorosa BodySlam, mandando in visibilio il pubblico.

  • The Ultimate Warrior batte Hulk Hogan a WrestleMania VI

Ancora un momento storico: siamo a WrestleMania 6 e i due wrestler del momento si affrontano in un Champion vs Champion Match in cui a vincere è The Ultimate Warrior, allora campione Intercontinentale. Il pubblico sembra piuttosto felice per lui, non credete?

  • Cesaro vince la prima Andrè The Giant Memorial Battle Royal a WrestleMania 30

Torniamo a WrestleMania 30 per quello che non sarà tra i momenti memorabili della storia ma sarà probabilmente il ricordo della carriera di una Superstar che avrebbe sicuramente meritato qualcosa in più. Il WWE Universe lo appoggia, sente che questa vittoria potrebbe essere l’inizio di qualcosa e reagisce così quando Cesaro elimina Big Show e vince la prima Battle Royal dedicata alla memoria di Andrè The Giant.

  • Spear a mezz’aria di Edge su Jeff Hardy a WrestleMania 17

Uno spettacolo che non ha bisogno di parole e il WWE Universe lo sa: riviviamo quel momento.

  • Il ritiro di Ric Flair a WrestleMania 24

Un momento iconico che ha posto fine alla carriera di uno dei wrestler migliori di sempre e la commozione di Shawn Michaels lo testimonia. Il WWE Universe dice addio in questo modo a una leggenda.

  • The Rock batte Hulk Hogan a WrestleMania 18

Altro match iconico, altro finale memorabile. The Rock batte Hulk Hogan consacrandosi definitivamente e riceve gli omaggi dello stesso avversario, oltre che l’apprezzamento del WWE Universe.

  • Kofi Kingston vince il WWE Championship a WrestleMania 35

Il WWE Universe accompagna Kofi Kingston nella Road to WrestleMania proprio come aveva fatto con Daniel Bryan qualche anno prima ed esplode di gioia quando il membro del New Day batte proprio l’American Dragon e conquista il WWE Championship.

  • The Rock schiena John Cena a WrestleMania 28

Quando The Rock vs John Cena era ancora uno “Once In A Lifetime Match” che terminò col risultato perfetto secondo i fan, o almeno secondo quelli presenti al Sun Life Stadium di Miami.

  • Ronda Rousey colpisce Triple H a WrestleMania 34

Nel suo match di debutto in WWE Ronda Rousey fu capace di infiammare il WWE Universe con questa serie di colpi su Triple H che esaltarono un po’ tutti.

Sono tanti momenti che hanno emozionato il pubblico: non li ricordiamo tutti, ne mancano molti altri ma questo conferma la magia di uno show unico al mondo come WrestleMania. Detto questo, non ci resta che sperare di vedere qualche altro momento così stanotte, nella seconda serata di WrestleMania 37.