Report: WWE Raw 07-11-2022 (si riparte dopo Crown Jewel)


Benvenuti a questa nuova puntata di WWE Monday Night Raw.

Gli Usos e Solo Sikoa inaugurano la partita

« A Crown Jewel Roman ha distrutto Logan e noi abbiamo distrutto i Brawling Brutes. Ma questo è il passato, adesso dobbiamo passare al New Day, i campioni tag team più longevi sempre. »

Arriva proprio il New Day

« un secondo. Prima di tutto, congratulazioni per la vittoria. Poi, tra quattro giorni vedrete i campioni più longevi lottare contro gli Uso e diventare campioni, mantenendo il primato »

« Ok, ok, abbiamo capito il vostro valore, siamo orgogliosi di voi. Siete forti, meritate di essere il secondo tag team più forte della WWE »

« Parliamo di secondi? Siete voi che state inseguendo il nostro record. Siete voi che ci state provando, voi siete wrestler di seconda e terza generazione, noi abbiamo costruito da soli tutto, »

« Tu non puoi capire la pressione. »

« Non parlateci di pressione. Pressione é paura di essere licenziati, di creare qualcosa al di fuori della WWE, è creare un trio indimenticabile. »

« Indimenticabile? Come il regno di King Woods? Come la Kofimania creata grazie a un match? »

Dopo un piccolo monologo di Kofi, arriva Riddle, che viene subito interrotto dagli Usos. Riddle ha portato anche dei bong che fa suonare al New Day, poi si dirige verso Solo Sikoa e gli Usos, con il primo che non suona, mentre i gemelli reggono il gioco. Dopo una provocazione, Jey schiaffeggia il bong, facendo arrabbiare Riddle, che chiede un match a squadre.

Six-Man Tag Team Match: New Day & Riddle vs The Bloodline

Nell’inizio tra Jey e Kofi, con il secondo che ha la meglio nella fase iniziale. Tag per Woods, presa al braccio prolungata, poi entra Riddle. Calcio all’addome, poi subisce un enziguri. Jey finisce fuori, ma Riddle non connette il floating Bro, perché Solo lo colpisce alle spalle. Woods e Sikoa diventano gli uomini ufficiali, Kofi prende il tag e connette una bella mossa aerea, chiama la Trouble in Paradise, ma non connette. Solo distrugge Kofi fuori dal ring dopo un belly to belly, lanciandolo contro il tavolo dei commentatori. Solo si cambia con Jimmy, poi rapido scambio con Jey e Solo. L’atleta sbaglia lo splash e viene atterrato da una tornado ddt. Doppio tag, entra Riddle che fa piazza pulita di tutti gli atleti con calci, knee drop, suplex e broton. Powerbomb, knee drop e conteggio di due per Riddle su Jey Uso. Riddle sbaglia il moonsault, subisce un superkick e poi un suplex, sale sulla terza corda, Jimmy prende il tag. Jey sbaglia la Frog splash e viene imprigionato nella triangle, dalla quale esce grazie allo splash di Jimmy. Grande confusione dentro e fuori dal ring, con tutti gli atleti che si mettono fuori gioco. Jimmy ha la meglio per un istante, poi subisce la ddt dalla seconda corda. Solo pr ndr il tag di nascosto, Riddle connette la RKO su Jimmy, ma non può niente contro la finisher di Solo Sikoa,

Vittoria via pinfall: The Bloodline

JBL fa il suo ingresso nell’arena e procede nell’insultare i tifosi locali e a presentare Baron Corbin. 

Single Match: Baron Corbin con JBL vs Cedric Alexander

Inizio furioso di Corbin con una serie di pugni e calcioni. Corbin distrugge Alexander con un braccio teso molto violento, poi sbaglia lo splash e viene colpito con un missile dropkick. Neutralizer di Alexander, poi suicide dive fuori dal ring, bella reazione da parte dell’atleta. Sul ring, Alexander tenta una mossa tra le corde, ma viene preso al volo e distrutto con la End of Days.

Vittoria via pinfall: Baron Corbin

Seth Rollins fa il suo ingresso sul ring, pronto a inaugurare una open challenge per il titolo. Judgement Day arriva subito e circonda il ring. Entra solo Finn Balor

“Un paio di anni fa mi ha infortunato, facendomi perdere la cintura. Oggi ti farò perdere io la cintura.”

Arriva anche The O.C. Faccia a faccia tra i due team, com Rollins che se ne va, Styles parla dicendo che la faida non è finita, mentre Balor dice che se ne deve andare. Il problema, secondo Styles, è essere in quattro contro tre. Quindi, Styles ha trovato una soluzione al problema di Rhea Ripley. Mia Yim attacca Ripley, mentre sul ring scatta la rissa. Nel caos, Balor e Styles rimangono sul ring e iniziano a picchiarsi, con Balor che poi decide di uscire dal quadrato. Alla fine, ad avere la peggio è Dominik che subisce la Styles Clash. 

Single Match: Otis con Chad Gable vs Elias

Inizia meglio Otis con la sua forza, poi splash e presa alla clavicola. Otis poi sbaglia lo splash e finisce contro il paletto, subisce due knee drop e cade al suolo, solo due. Elias sale sulla seconda corda, ma viene distratto da Gable e subisce la mossa finale di Otis

Vittoria via pinfall: Otis

Judgement Day viene intervistato nel backstage, visibilmente frustrato, soprattutto Dominik per la minaccia verso la sua Mami. Quando se ne vanno, Bianca e Rhea si incrociano, con la seconda che osserva la cintura.

Bianca Belair, Alexa Bliss e Asuka si presentano sul ring 

Bianca dice di essere orgogliosa di essere ancora campionessa, anche se non tutto è andato secondo i piani. Le tre vorrebbero lottare conto Damage CTRL, dato che precedentemente si sono punzecchiate nel parcheggio. Arrivano le tre atlete, con le neo campionesse che provocano e insultano le tre avversarie, c’è poi un intenso dialogo in giapponese tra Asuka e Iyo che termina con un bel “Bitch” e una rissa generale, con vittoria da parte da Bianca, Asuka e Alexa. Alla fine, Bianca dice che la faida terminerà con dei War Games.

Nikki Cross attacca Bianca e le due amiche alle spalle. Alla fine, Damage CTRL e Nikki Cross hanno la meglio. 

Single Match: Austin Theory vs Shelton Benjamin

Benjamin inizia meglio, poi viene atterrato con un dropkick e un braccio teso. Benjamin riesce a connettere un Ankle Lock, poi un German suplex. Benjamin raggiunge Theory sulla seconda corda, ma Mr Money in The Bank lo fa cadere mettendogli le dita negli occhi. ATD dopo la scorrettezza e vittoria.

Vittoria via pinfall: Austin Theory

Single Match: The Miz vs Johnny Gargano

“Prima di iniziare, devo dire che l’intervista è completamente falsa. Io sono rovinato perché tutti, compreso mio padre, credono in Johnny. Ma un’agente, di cui non dirò il nome, vuole raccontare la storia, la mia vera storia.” Gargano interrompe tutto arrivando sul ring e insultando The Miz, poi dice che ha i video per dimostrare che la storia è vera. Gargano fa vedere il video incriminato a tutti, in cui Miz afferma che tutto ciò che Gargano Johannesburg detto è vero e che ha pagato Lumis. Dopo, inizia il match

Gargano inizia molto meglio, mettendo in continua difficoltà The Miz, dentro e fuori dal ring. Gargano attacca il braccio di Miz costantemente, poi Miz riesce finalmente a reagire, anche con delle scorrettezze. Headlock al suolo, poi braccio teso all’angolo. Miz sale sulla terza corda, ma sbaglia la mossa e viene messo al tappeto, poi huracanrana e kick al volto. Neckbreaker e conto di due per Gargano. Sul ring, Miz subisce una backstabber, poi i due si picchiano in mezzo al ring. Gargano conduce l’incontro e va vicino alla vittoria. Miz atterra Gargano con una ddt, anche lui fa vicino alla vittoria. I due continuano a picchiarsi, con Miz che controbatte la spear di Gargano con un knee drop. Suicide dive di Gargano, che poi viene spinto contro il tavolo dei commentatori. Miz viene preso da qualcuno e trascinato sotto il ring, fortunatamente riesce a scappare. Esce da sotto il ring con un arnese e chiede all’arbitro di controllare. Mentre l’arbitro controlla, Miz colpisce Gargano con l’oggetto e riesce a vincere.

Vittoria via pinfall: The Miz

Single Match per il 24/7 Championship: Dana Brooke ( C ) vs Nikki Cross con Damage CTRL

Nikki comincia con una furia che non si vedeva da tempo, strangolando Dana e colpendola con molti attacchi violenti. Dana reagisce con dei colpi all’angolo, abbastanza velleitari dato che Nikki prende dopo poco il controllo del match. Nikki atterra Dana con un bel spinning duplex e vince il titolo.

Vittoria e NUOVO 24/7 Champion: Nikki Cross

Nel backstage, Nikki butta la cintura in un cestino mentre si guarda intorno ammaliata.

Rollins tenta di nuovo di organizzare la sua open challenge

“Dove eravamo rimasti? Stavamo parlando del match per il titolo. Ho fatto una promessa e la mantengo. Questa settimana festeggio dieci anni in WWE e che viaggio è stato! Ma devo dirvi una cosa, questo titolo significa molto per me, dato che era da troppo tempo che non avevo una cintura. In poche settimane ho fatto diventare questo titolo IL titolo. Ma penso sia ora di passare alla sfida, vediamo chi ha il coraggio di sfidarmi.”

Mustafa Ali parla nel titantron, ma viene subito distrutto da qualcuno. Quel qualcuno è Bobby Lashley, che giura vendetta.

Main Event per lo U.S. Championship: Seth Rollins ( C ) vs Bobby Lashley

Lashley parte come una furia ancora prima del suono della campanella, i due si picchiano selvaggiamente fuori dal ring, con Lashley che ha la meglio e schianta Rollins contro il paletto. Poi, Lashley libera il tavolo dei commentatori e ci schianta sopra Rollins. Ci sono un sacco di ufficiali e arbitri che intimano a Lashley di andarsene, The Allmighty decide di andarsene. Attenzione perché arriva Austin Theory con la valigetta, mentre Rollins è al suolo tramortito. Theory osserva Rollins e decide di incassare la valigetta.

Incasso del Money in The Bank per lo U.S. Championship: Seth Rollins ( C ) vs Austin Theory

Theory va vicino alla vittoria per. Due volte, poi procede con un pedigree, ancora due per Theory. Rollins si libera di Theory lanciandolo fuori sale ring, poi superkick, colpo al collo e cura Stomp che non va a segno. ATD, l’arbitro conta è viene messo fuori da Lashley. Lashley inizia a picchiare Theory e lo distrugge contro il paletto e contro le barricate, lasciandolo senza sensi fuori dal ring dopo la Hurt Lock. L’arbitro si riprende e sale sul ring, contando Theory fuori dal ring. Theory entra prima del dieci, ma subisce la Stomp finale.

Vittoria via pinfall e ANCORA U.S. Champion: Seth Rollins

Grazie per la lettura del report, vi aspetto la settimana prossima

Rispondi