venerdì, Maggio 24, 2024
HomeNewsWWE: Austin Theory risponde alle accuse di aver rubato il suo personaggio...

WWE: Austin Theory risponde alle accuse di aver rubato il suo personaggio ad un ex Star della WWE

Austin Theory non crede che il suo personaggio dedicato ai selfie derivi dal personaggio di Tyler Breeze, come rivelato in un’intervista a SK Wrestling:

Vedo online persone che dicono ‘Sta rubando questo, lo sta portando con se’. Per me, è un modo diverso di farlo e io lo sto facendo in un modo diverso. Tutto ciò che le persone potrebbero aver visto prima o che pensano di aver visto prima, non vogliono farselo piacere perché dicono ‘Beh, è ​​già successo’. Ma penso che quello che faccio sia totalmente diverso. Se qualcuno ha un’opinione diversa, quella è la loro, ma penso che sarà fantastico quando farò quel selfie in Arabia Saudita con il WWE Championship ad Elimination Chamber. Le persone possono twittare tutto ciò che vogliono, non importa perché è un selfie che rimarrà nella storia per sempre“.

Theory ha iniziato a elaborare il suo attuale personaggio ad NXT, quando si fece un selfie in un match contro Breeze nell’episodio del 25 marzo 2020. Austin ha rivelato che era stata una sua idea quella di introdurre il telefono a metà di un incontro:

Ricordo che ad NXT ho avuto un incontro con Tyler Breeze e ho lanciato l’idea di un telefono, dissi ‘Ehi, so che era una cosa tua, ma se esco e ho un telefono e provo a farti una foto e facciamo tutte queste cose…’. Se torni indietro e vedi il match, penso che qualcuno ne abbia twittato di recente, era dotato di una grande narrazione. La cosa interessante è che quando sono arrivato a Monday Night Raw, questo personaggio non era proprio un’idea. Non lo avevo davvero in mente. In un certo senso mi hanno detto ‘Ehi, ecco un’idea, questo è quello che stavamo pensando’. Quindi la prima notte a Raw attacco Jeff Hardy e mi faccio un selfie e l’ho adorato. Penso sia grandioso.”

FONTE: WRESTLINGINC.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI