lunedì, Maggio 27, 2024
HomeNewsWWE: Mustafa Ali è ormai di fatto un ostaggio della federazione

WWE: Mustafa Ali è ormai di fatto un ostaggio della federazione

Ricorderete tutti come la Superstar della WWE Mustafa Ali avesse chiesto il suo rilascio dalla compagnia in un tweet ormai famigerato, e di come la federazione avesse immediatamente negato di accontentare la sua richiesta. Da allora Ali ha iniziato a pubblicare messaggi criptici sui social media, e di punto in bianco è stato rimosso dagli show televisivi WWE, dove non lotta più ormai da mesi.

L’hashtag #FreeAli ha fatto tendenza nelle ultime settimane e sembra che Ali sia riuscito a trovare supporto anche negli spogliatoi della Federazione, oltre che dai suoi fan. Il collega Flash Morgan Webster ha infatti voluto dare la sua onesta reazione alla situazione con una emoji arrabbiata, e sicuramente non è l’unico di quell’umore nello spogliatoio.

Ali non è la prima Superstar a richiedere pubblicamente il suo rilascio dall’azienda tramite Twitter. Artisti del calibro di Brodie Lee (allora noto come Luke Harper), Tye Dillinger e Mike Kanellis hanno tutti intrapreso la stessa strada negli ultimi anni. Ma mentre a tutti loro è stato infine concesso il rilascio dalla società, sembra che per Mustafa Ali le cose si stiano sempre più complicando. Potrebbe passare ancora molto tempo prima che il 35enne riesca a fare il salto verso un’altra promotion.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI