WWE: Non era previsto che Matt Riddle diventasse campione degli Stati Uniti


Matt Riddle ha ottenuto lo United States Champions durante il pay-per-view Elimination Chamber, ma abbiamo scoperto che i piani per quel Match sono cambiati durante il Kickoff dell’evento stesso.

Keith Lee avrebbe dovuto prendere parte a quell’incontro, ma è stato costretto al ritiro all’ultimo momento. Si sentiva il bisogno di avere comunque un Triple Threat Match, perché Lashley non poteva perdere il titolo venendo schienato direttamente. Era già in programma il suo futuro come campione WWE e non poteva subire una sconfitta così clamorosa.

Secondo quanto riportato dal Wrestling Observer, Riddle non avrebbe dovuto vincere il titolo degli Stati Uniti, che sarebbe finito proprio nelle mani di Keith Lee. Visto il forfait di quest’ultimo, John Morrison ha vinto un incontro durante il kickoff, garantendosi la partecipazione al Match con Lashley e Riddle previsto successivamente.

La conquista del titolo statunitense di Riddle non era prevista. L’idea era che Riddle venisse schienato da Lee, privando della sua cintura Lashley, che sarebbe poi andato alla conquista del titolo WWE. Ma Lee ha abbandonato lo spettacolo a causa di problemi di salute.”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM