WWE: 3 wrestler ingiustamente esclusi da Extreme Rules

Tra poche ore andrà in scena Extreme Rules. Il PPV più estremo dell’anno vedrà una ricca card con 12 match, 7 dei quali avranno un titolo in palio.

Alcuni fan della WWE aspettano qualche clamoroso ritorno, come quello di Big Show o Dean Ambrose tanto per citarne alcuni.

Mentre questi wrestler potranno tornare durante l’evento, è doveroso dire che tanti altri wrestler WWE non hanno un match ed una faida per questo show.

Qualcuno come  Andrade “Cien” Almas è riuscito all’ultimo ad avere la sua opportunità per comparire nel PPV con un incontro, ma ci sono altre Superstars che sono rimaste fuori e che avrebbero meritato uno spazio.

Il sito Sportskeeda.com fa una top 3 di questi talenti:

#3 APOLLO CREWS

Apollo Crews è sicuramente un wrestler talentuoso, ma paga un suo uso improprio nel roster di Raw che gli ha causato molti danni. Fa parte del Titus Worldwide e non ha ancora vinto nulla in WWE.

Si è trasferito da NXT al roster principale ed è stato coinvolto in alcune faide senza senso. Le sue abilità sono ottime, ma non ha ancora ricevuto il dovuto credito dai funzionari e dalla dirigenza della WWE.

Forse sarebbe stata una buona idea inserirlo nel PPV, magari in un match con tavoli o scale, per esaltarne le sue doti atletiche. Sicuramente merita spazio come wrestler, vedremo il futuro cosa riserverá al membro del Titus Worldwide

 

#2 CESARO

Cesaro è un wrestler di talento, e ció è evidente nelle sue performance in-ring.

Dai suoi uppercut al suo swing, ció possiamo notarlo ogni volta che lo vediamo sul ring.

Nonostante questo talento straordinario, non gli vengono ancora offerte le opportunità che merita, ed è un vero peccato.

Forma un tag team con Sheamus a Smackdown e non ha avuto successo nella sfida per i titoli contro Matt Hardy e Bray Wyatt.

Un match di coppia insieme al suo partner Sheamus o un match singolo, sarebbe stato l’ideale per dare spazio al talento svizzero.

 

#1 ELIAS

Qui parliamo di un grande talento, attualmente tra le più grandi sorprese della WWE.

Il suo personaggio piace molto al pubblico, è over con i fan e sarebbe giusto dargli un push verso qualche titolo di rilievo.

Ció poteva partire proprio da Extreme Rules, con un match con qualche altro talento come Apollo Crews.

FONTE:SPORTSKEED.COM

 

  • Stex14

    Certo mettono Apollo Crews mentre chissene frega di Samoa Joe, The Miz, Sasha Banks, Bayley e compagnia…..ma chi è quel pirla che fa ste cose?

    Comunque se non ci sono piani è giusto stare fuori dal PPV al posto di inserirli a forza annunciando match stupidi e senza senso…

  • Enrico

    Sono d’accordo. Però Bayley non ha partecipato nemmeno a Backlash ( si ok era nel kickoff match totalmente inutile, sola contro Riott Squad), zero Money in the Bank, e con Extreme Rules è il terzo ppv di fila fuori dal tabellone principale. Sasha idem, fuori a Backlash, presente nel match per la valigetta ma con esito scontato, e fuori da Extreme Rules. Che tristezza. Urge il tag team title nelle donne altrimenti sono in troppe a lottare senza uno scopo particolare se non faide che al pubblico interessano poco e niente.

  • Stex14

    I miei nomi sono stati messi a caso per dimostrare che non si può metter un Apollo Crews o lo stesso Cesaro quando fuori ci sono diversi nomi.
    Qui urge ridare dignità alla divisione femminile, mandare fuori dai coglioni gentaglia come Nia Jax, Alexa Bliss e Carmella, ridando a Sasha Banks, Bayley, Mickie James, Becky Lynch, Asuka e Charlotte entrambe le divisioni aggiungendoci i nuovi prospetti Ruby Riott e le Iconic….ecco come risolvi la questione…