WWE: Possibile ipotesi di vendita

Nell’ultima edizione di Wrestling Observer Radio (tramite SportsKeeda), Dave Meltzer ha ipotizzato che Vince McMahon è ora aperto all’idea di vendere la WWE. Si ritiene che l’atteggiamento di McMahon sia cambiato dopo che l’UFC è stata venduta per $ 4 miliardi l’anno scorso all’agenzia di talenti WME-IMG, così come la creazione di Alpha Entertainment, un’entità separata dalla WWE. Nel caso dell’UFC, Dana White non è più il proprietario ma è ancora il presidente, proprietario di minoranza e promotore quotidiano.

Ci sono state voci secondo cui la WWE potrebbe essere venduta, ma quelle voci sono state di solito ridimensionate. Nuove voci suggeriscono che McMahon abbia investito in Alpha e questo potrebbe aprire la strada a un ritorno della XFL. Questo sarebbe un investimento in sport, intrattenimento e football. Nel frattempo, Forbes riferisce che le entrate create da UFC e WWE sarebbero analoghe a quelle dello scorso anno. La WWE ha guadagnato di più nel 2015, ma si ritiene che la WWE abbia un valore di $ 1,5 miliardi, ovvero meno della metà di UFC. Tuttavia, ha toccato un picco per il 2017 in magazzino oggi, il punto più alto in diciassette anni. Questo fa parte di una ripresa costante dopo un calo a marzo 2014, in cui il valore delle azioni si era dimezzato.

Questo è tutto per ora perché non ci sono state offerte sulla WWE che sono state rese pubbliche. Si crede ancora che la compagnia andrà a Shane o Stephanie McMahon, o forse a Triple H, quando succederà qualcosa a Vince. Le voci suggerivano che la Disney avrebbe comprato la compagnia, ma loro hanno negato.

FONTE: 441mania.com

Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club