WWE: Sting parla della controversa vittoria contro Jeff Hardy in TNA

In un recente intervista al Wales Comic Con di Wrexham, Sting ha risposto su un sacco di argomenti. Ha parlato in particolar modo della controversa vittoria contro Jeff Hardy in TNA, nel PPV Victory Road 2011, valido per  il TNA World Heavyweight Championship. Ecco cosa ha detto:

“Jeff era in una brutta situazione, stava peggiorando con il passare della giornata, quando il nostro match ebbe inizio, divenne chiaro che non poteva competere, quindi dovetti abbatterlo velocemente. Io adoro Jeff, amo il suo lavoro, non ho nulla contro di lui e gli auguro tutto il meglio. “


Durante il match è emersa una fase oscura della vita personale di Jeff, che lo ha visto in difficoltà con i problemi di tossicodipendenza.

Inoltre, Sting ha detto che il suo anno preferito è stato nel 1997, quando passò dal Surfer Sting al Corvo Sting; mentre il suo match preferito è stato quello a “Empty Arena” con Kurt Angle, che era allo stesso tempo bizzarro e divertente. Il match in questione, fu un incontro in un’arena vuota, con i soli due Wrestler a controntarsi sul ring.

Sting ha anche aggiunto che la sua vittoria preferita è stata quando ha sconfitto Ric Flair per il titolob mondiale dei pesi massimi nella NWA nel 1990. Mentre l’avversario che lo ha colpito più duramente sul ring è stato Vader.

FONTE: sportskeeda.com

 

Comments

Commenta questo post