AEW: Bryan Danielson rivela che il match con Minoru Suzuki è stato violento

Bryan Danielson ha lottato contro Minoru Suzuki nell’ultimo episodio di AEW Rampage, dove a vincere è stato Danielson. Parlando con Lulu Piccil su Twitter, l’ex Daniel Bryan della WWE ha ammesso che il  match contro il wrestler giapponese è stato duro ed ha ricevuto dei colpi molto violenti.

“È stato un match davvero fantastico, adoro il modo di lottare di Minoru Suzuki, che ha un’enorme esperienza. Certo il match è stato sì bellissimo, ma anche particolarmente duro. Ho ricevuto dei colpi piuttosto tosti, specie sugli avambracci. Quindi sono uscito un po’ malconcio, ma sono contento. Mi piace l’idea che sia stata una vera rissa. Fuori dal ring cerco di essere molto gentile, sul ring però mi piace lottare duro”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM 



Rispondi