AEW: Bryan Danielson rompe il silenzio dopo Grand Slam

Bryan Danielson e Kenny Omega hanno combattuto fino a superare il limite di tempo stabilito nel loro match di mercoledì sera a Dynamite: Grand Slam. L’incontro ha certamente aperto l’evento in grande stile provando che entrambi gli atleti sono in grado di portare l’idea di un possibile ‘dream match’ ad un nuovo livello.

È interessante che Kenny Omega abbia già voluto chiarire che non ci sarà una rivincita. Bryan Danielson ha ringraziato la AEW e i fan su Twitter, assicurandosi di dimostrare la sua gratitudine verso la AEW per l’occasione data a lui e agli altri wrestler di poter rendere Grand Slam un successo.

“Quando ami ciò che fai, non lavorerai mai un giorno nella vita. Grazie ai fantastici fan di New York, grazie alla AEW e ai suoi wrestlers per il duro lavoro che ha reso questa serata possibile.”

Tony Khan ha intenzione di tornare all’Arthur Ashe Stadium, siamo curiosi di vedere cosa preparerà per il loro ritorno ma certamente Dynamite: Grand Slam è stata un’esperienza memorabile per tutte le persone coinvolte.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi