AEW: Censurato il coro contro Ben Simmons durante la puntata di Rampage

La AEW ha portato i suoi show a Philadelphia questa settimana e c’era un discreto pubblico live all’arena, pubblico che non ha un amore particolare per Ben Simmons da quando ha rifiutato di giocare per i 76ers. Ringside News ha riportato la presenza di numerosi cori durante Rampage che recitavano ‘Fo**iti Ben Simmons’ dopo che Max Caster lo aveva nominato durante il suo rap.

“Max Caster ha menzionato Ben Simmons durante il suo rap ed è partito un coro fortissimo. I fan hanno continuato ad intonarlo a più riprese, ci sono stati almeno due momenti in cui si sentivano chiaramente. Non so come Tony Khan riuscirà a editare i cori fuori dallo show.”

Quando Rampage è andato in onda su TNT dei cori non c’era nemmeno l’ombra. Sono stati capaci di cancellarli completamente dallo show e a presentare il match per il titolo di coppia senza altre profanità da parte del pubblico di Philadelphia.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi