AEW: Christian parla del futuro suo e di Jeff Hardy

In una recente conversazione con ET Canada, Christian Cage ha risposto in merito alla possibilità che Jeff Hardy firmi con la All Elite Wrestling ora che è stato rilasciato dalla WWE.

Come molti ricorderanno, Christian e Jeff Hardy hanno lavorato insieme a stretto contatto dalla fine degli anni ’90.

Sì, certo, mi piacerebbe vedere Jeff in AEW. C’è così tanta storia tra di noi, e ovviamente sono molto legato anche a Matt [Hardy]. È stato fantastico riconnettersi con lui in AEW. Jeff è un ragazzo estremamente talentuoso, davvero un bravo ragazzo. Sono sicuro che prima o poi succederà“.

Come notato, Jeff è stato rilasciato dalla WWE il 9 dicembre 2021 dopo che gli era stato offerto aiuto e riabilitazione, ma l’assistenza non è stata accettata, almeno secondo quanto riporta Sean Ross Sapp di Fightful. Nonostante abbia fatto apparizioni pubbliche occasionali dal suo rilascio, non si sa ancora con chi possa firmare. Oltre a lavorare di nuovo con Jeff in AEW, Cage ha altri obiettivi in ​​mente per il nuovo anno. È orgoglioso della sua recente esperienza ad Impect, tuttavia vuole anche mantenere questo slancio nel nuovo anno vincendo il suo primo titolo mondiale AEW.

Il mio obiettivo è sempre quello di essere il migliore. Sento che il mio ritorno è stato tutto ciò che speravo sarebbe stato. Ovviamente ho vinto un campionato del mondo già quest’anno con il titolo mondiale Impact, ma sono venuto in AEW con quell’obiettivo in mente, cioè di ottenere anche il campionato AEW. Metterò gli occhi su quello per il 2022 e mi terrò in buone condizioni fisiche e mi preparerò a continuare a fare grandi match”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM 



Rispondi