AEW: Claudio Castagnoli commenta il suo debutto


La notte scorsa è stata la notte di Forbidden Door e in un certo modo anche quella di Claudio Castagnoli (ex Cesaro in WWE) che ha fatto il suo debutto in AEW.

Il Superman svizzero ha affrontato Zack Saber Jr. in quello che è stato un capolavoro tecnico dall’inizio alla fine. La vittoria è andata a favore proprio di Castagnoli.

Durante la conferenza stampa post show, l’ex Superstar della WWE ha dichiarato di sentirsi come un bambino pieno di felicità.

“A volte, le stelle si allineano per un momento perfetto. È quello che è successo stasera. Spero che Bryan stia bene, so che Bryan tornerà. È solo una vestibilità perfetta. Ho appena parlato con Mox, ci conosciamo da 10-12 anni. Andavamo insieme e ci allenavamo insieme, lo facciamo ancora e parliamo ancora. Si adatta. Alla fine della giornata, sono sempre alla ricerca di nuove sfide. Qui in AEW, sono come un bambino in un negozio di dolciumi.”

Vedremo cosa avrà in serbo la AEW per Claudio Castagnoli, per il momento i fan sono felicissimi di vederlo sul ring della federazione di Tony Khan.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi