AEW: CM Punk non vuole togliere il lavoro al commento a nessuno

Il debutto di CM Punk è stato un momento storico e emozionante. Anche lo stesso Punk ha adorato quel momento mentre parlava nel podcast AEW Unrestricted CM Punk ha dichiarato che non vuole accettare il lavoro di commentatore per toglierlo ad altri che lo fanno da sempre.

Avevamo un’idea di me che commentavo dei match di Darby Allin e lo abbiamo fatto ma poi mi sono detto certo è un modo per farmi integrare negli show AEW. Certo ne sono venuti fuori degli angle interessanti. Mi sono divertito molto però non voglio prendere il lavoro di nessuno che fa il telecronista da sempre. È stato un modo per conoscere diversi ragazzi e l’ho fatto bene anche perché fare commenti con alcuni ragazzi della AEW è uno spasso”.

CM Punk ha recentemente sconfitto Powerhouse Hobbs e vedremo quali saranno i suoi prossimi avversari in AEW.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM 



Rispondi