AEW: CM Punk spiega perché Darby Allin è l’avversario perfetto

Il debutto in AEW di CM Punk a Rampage: The First Dance è stato pubblicizzato come il più grande evento nella storia della federazione. Punk ha già battuto i record di vendita di magliette e il suo debutto è diventato uno dei momenti più discussi nella storia del business, portando l’AEW al livello successivo. Punk ha scelto Darby Allin come suo primo avversario per il suo ritorno sul ring dopo oltre sette anni. Parlando con il New York Post, il nativo di Chicago ha spiegato perché Allin è l’avversario perfetto per il suo ritorno nel quadrato:

Penso che sia l’avversario perfetto. Mi sto avvicinando come se fossi un ragazzo quasi nuovo, ma la vecchia testa sta tornando in questa cosa. Dal punto di vista artistico della faida, non posso inseguire Kenny Omega nel modo giusto. È il campione del mondo. Non avrebbe alcun senso. Non ho mai lottato in questa federazione. Darby è tante cose. È un talento fantastico, ha una grande personalità. All’interno della narrazione dell’AEW, è un personaggio molto avvincente che piace ai fan. Penso solo che sia l’avversario perfetto in questo momento.”

I due si affronteranno ad AEW All Out il 5 settembre.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi