AEW: CM Punk spiega perché è tornato da face e non da heel


CM Punk, come ben sappiamo, è tornato nel mondo del pro wrestling lo scorso anno. Il Best in the World, dopo essere stato lontano dal ring per ben 7 anni, ha deciso di ritornare in AEW.

Nel suo passato in WWE, però, Punk ha ricoperto più volte sia il ruolo da face che quello da heel. Ai microfoni di ScreenrantCM Punk ha voluto spiegare perché è tornato in AEW da face e non da heel:

“Penso di avere qualcosa di importante, come una moneta, con il pubblico. Tralasciando il fatto che sono tornato dopo 7 anni, c’è una connessione con loro. Non mi piace dover essere per forza un face. Penso che sia un lavoro molto complicato. E’ molto più facile convincere la gente a non piacerti. Ma come ho detto, sarebbe uno spreco non usare questa sorta di moneta che ho con il pubblico perché credo che ci sia davvero una connessione speciale. Sai, cantano il mio nome da 7 anni. Sono tornato. E loro sono ancora entusiasti. Ogni volta che salgo sul ring per me è davvero speciale. Mi sento come se fossi ad una festa con un gruppo di amici, sai? Voglio semplicemente divertirmi con loro”

FONTE: RINGSIDENEWS.com

Rispondi