AEW: Il caos dopo All Out ha fatto cambiare dei piani molto importanti


Quanto successo dopo All Out ormai è storia, con la AEW che ha dovuto sospendere CM Punk, Kenny Omega e gli Young Bucks dopo una clamorosa rissa nel backstage.

I piani sono stati cambiati velocemente

Ieri notte, Jon Moxley ha conquistato il titolo mondiale della federazione, ma ovviamente i piani prima di All Out erano ben diversi, con Tony Khan e soci che stavano lavorando ad un grandissimo incontro.

Ecco quanto rivelato dal Wrestling Observer qualche ora fa:

“Dopo All Out la dirigenza della AEW è stata costretta a cambiare i piani in fretta e furia, ma prima del PPV, si stava lavorando ad un grandissimo match, che avrebbe avuto una costruzione molto importante. Stiamo parlando di CM Punk vs. MJF, era questa la rivalità di cartello per i prossimi mesi”.

Come sappiamo, almeno secondo i rumor, adesso sarà Jon Moxley ad avere una rivalità contro MJF che dovrebbe portare ad un match a Full Gear.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi