AEW: La federazione vuole organizzare un tour internazionale il prossimo anno

L’AEW aveva in programma di organizzare Fyter Fest nel Regno Unito l’anno scorso, ma la pandemia ha impedito loro di farlo. Nonostante la loro folta fan base in tutto il mondo, l’AEW deve ancora farsi strada all’estero. Tony Khan spera di cambiare ciò a partire dall’anno prossimo. Parlando a Busted Open Radio, Tony ha dichiarato che la compagnia vuole realizzare un tour internazionale nel 2022. Non è stato ancora pianificato nulla, ma ha ottimi collegamenti all’estero che potrebbero procurargli location uniche:

Voglio davvero fare un tour internazionale il prossimo anno nel 2022. Non sono sicuro se raggiungeremo molte città diverse o se concentreremo il viaggio internazionale principalmente su Craven Cottage, la sede del Fulham Football Club. Sai, quello stadio è molto vicino e caro al mio cuore. Con il nostro rapporto con il Fulham Football Club e il nostro rapporto con i tifosi, avere un luogo così bello e storico per fare uno show è fantastico e vorrei davvero concentrarmi su questo se dovessimo andare all’estero e io non so quando lo faremo, ma è qualcosa che mi piacerebbe davvero fare.”

L’AEW si sta guadagnando la reputazione di portare spettacoli in luoghi interessanti. Sono stati in grado di far funzionare le cose all’interno del Daily’s Place per oltre un anno durante la pandemia. Possiamo solo immaginare che tipo di allestimento l’AEW ha pianificato per Craven Cottage.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi