AEW: Nyla Rose parla dell’essere la prima donna transgender in una federazione importante di wrestling

In un’intervista con BUILD Series, i wrestler della All Elite Wrestling hanno incontrato Matt Forte per parlare della federazione guidata da Cody Rhodes e dai membri di The Elite. I wrestler coinvolti nella chiacchierata erano Chris Jericho, Jon Moxley, Nyla Rose, Jungle Boy e Awesome Kong. Hanno discusso di una grande varietà di argomenti che vanno dal loro pensiero iniziale su questa nuova avventura a come sono venuti a conoscenza della federazione. Un momento interessante si è avuto quando Nyla Rose ha parlato di come si sentiva nell’essere la prima donna transgender ad aver firmato con un’importante federazione di wrestling. Ecco le sue parole:

È un po’ strano, come se ci fosse un po’ di pressione, c’è sicuramente dell’orgoglio ma allo stesso tempo sai che voglio fare abbastanza rumore al punto che non conti più questa cosa. Sai, non senti in giro ‘Ehi, abbiamo assunto un ragazzo nero’ oppure ‘Ehi, abbiamo appena assunto tre ebrei’. Non senti queste cose…come se non ce ne fosse di gente così. Sarò così felice quando arriveremo al punto in cui si parla di quello che fa Nyla e questo è il mio obiettivo…come se non importasse più, come se importasse solo quello che dobbiamo ottenere e posso dare una mano a raggiungere i vari obiettivi, non mi dispiace guidare per un po’ la macchina, sonoo abituata a questi lunghi viaggi in strada.”

Questo è il video in questione:

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Andrea Vito Cautela
Seguo il wrestling da quando sono piccolo, possiedo quasi tutti i videogiochi della WWE. Colleziono diverse magliette e action figure dei miei wrestler preferiti. Non perdo mai una puntata di Raw o di Smackdown o un PPV dall'età di 6 anni. Mi occupo della sezione news sul sito Spaziowrestling.it