AEW PREDICTIONS: Revolution 2020

Amici di Spazio Wrestling, ben ritrovati con un nuovo numero di AEW PREDICTIONS, il primo di questo 2020. Oggi analizzeremo e pronosticheremo Revolution, che fra l’altro anche per la AEW sarà il primo PPV dell’anno. Oltre a dare i soliti pronostici, ci concentreremo anche sulle varie storyline che la compagnia di Jacksonville ha proposto per l’imminente show. Senza perdere altro tempo, però, direi che possiamo cominciare subito:

Darby Allin vs Sammy Guevara

Analisi: Partiamo subito forti. Abbiamo due dei migliori performer della AEW, che sabato notte potrebbero mettere su un match straordinario a Revolution. Darby Allin è amato dal pubblico, ha carisma e sul ring è straordinario, ma la sua gestione lascia purtroppo molto a desiderare. Per Sammy Guevara, invece, il discorso è completamente diverso: la scelta di inserirlo nell’Inner Circle la ritengo geniale, adesso riesce a farsi odiare alla grande e sono convinto che tutto ciò è soltanto merito di Chris Jericho. Sammy potrebbe vincere grazie all’aiuto di Santana e Ortiz, che non hanno un match in programma per lo show. Tuttavia, farò il tifo per Darby e spero che a vincere sia proprio lui.

Vincitore: Darby Allin

Single match per l’AEW Women’s World Championship: Kris Statlander vs Nyla Rose (c)

Analisi: Sono davvero contento per Nyla Rose. Sin dal debutto della AEW ho sempre pensato che fosse una delle migliori atlete femminili e adesso, come volevasi dimostrare, Nyla è la campionessa della compagnia. Il suo regno è appena cominciato, dunque non vedo per quale motivo debba già chiudersi sabato notte a Revolution. La Statlander, anch’essa, è dotata di ottime qualità sia dentro che fuori dal ring, ma per arrivare alla cintura secondo me ne deve fare ancora tanta di strada. Sarà un match molto combattuto, non mi aspetto nulla di che, ma sarei felice di essere smentito. Vado con la conferma della campionessa.

Vincitrice: Nyla Rose

PAC vs Orange Cassidy

Analisi: Questo match, costruito in maniera semplice ed efficace nell’ultima puntata di Dynamite, mi attira parecchio. PAC ha disputato un ennesimo match di altissimo livello mercoledì contro Kenny Omega e si conferma essere uno dei migliori atleti della compagnia. Orange Cassidy personalmente non l’ho mai visto combattere, se non fare qualche Suicide Dive con le mani in tasca a Dynamite, ma il suo personaggio in generale è davvero troppo divertente: ecco, giusto per farne un esempio, Cassidy ricorda molto R-Truth. Dopo la sconfitta rimediata con Omega, però, penso che PAC non possa perdere nuovamente a Revolution. A seguito di un match molto combattuto PAC vincerà e credo che Orange ne uscirà piuttosto bene dalla contesa.

Vincitore: PAC

Dustin Rhodes vs Jake Hager

Analisi: Non solo Orange Cassidy, ma anche Jake Hager farà il suo debutto nel ring a Revolution. Certo ci troviamo difronte a due personaggi totalmente differenti: se prima ho pronosticato una sconfitta di Cassidy, credo che qui ci siano pochi dubbi sulla vittoria di Hager. Jake è stato presentato come una “guardia” vera e propria di Chris Jericho, uno che non parla praticamente mai, ma che sa soltanto menare come un dannato. Dustin Rhodes è rinato da quando è arrivato in AEW. Lo sappiamo, in WWE la sua carriera sembrava ormai giunta al termine, ma appena ha raggiunto suo fratello Cody ha saputo rialzarsi e ad oggi può ritenersi soddisfatto del lavoro svolto. Che dire, non attendo molto questo match, ovviamente spero che mi facciano divertire, ma come già detto all’inizio vincerà Jake Hager.

Vincitore: Jake Hager

Tag Team match per gli AEW World Tag Team Championship: The Young Bucks vs Kenny Omega & Hangman Page (c)

Analisi: Voglio giocarmi un azzardo. Voglio pronosticare dei nuovi AEW World Tag Team Champions, gli Young Bucks. Ma non solo: secondo me, Hangman Page può turnare definitivamente heel a Revolution. E’ chiaro che, se ciò si verificasse, si tratterebbe di uno scenario molto importante. Questa storia del turn di Page, ormai, la stanno portando avanti da diversi mesi e fatemi dire che l’hanno fatto in modo perfetto: quando sembrava che potesse arrivare il turn, Page era face più che mai e nell’ultima intervista con Matt e Nick Jackson hanno aggiunto quella dose di hype giusto in vista di Revolution. In tutto questo contesto, però, rientra anche Kenny Omega, reduce da una vittoria e da un super match con PAC. E se alla fine a passare dalla parte dei cattivi fosse lui? Come potete vedere, i dubbi sono davvero tanti e questo è il bello del wrestling. Imprevedibilità, tutto può succedere. Sarà un Tag Team match straordinario, c’è un’alchimia perfetta fra i quattro, che sicuramente sapranno farci emozionare. Ma come detto inizialmente, voglio giocarmi un azzardo: Young Bucks nuovi campioni di coppia.

Vincitori: The Young Bucks

Cody (con Arn Anderson) vs MJF (con Wardlow)

Analisi: Che storyline sono riusciti a costruire attorno a questo match. La faida tra MJF e Cody, ormai, va avanti da novembre e fatemi dire che arrivati a febbraio non mi hanno mai stancato. Entrambi ci hanno regalato delle perle durante i vari promo, MJF si è dimostrato essere uno dei migliori heel al mondo e Cody, ancora una volta, ha fatto vedere di che pasto è fatto; anche i segmenti sono stati eccezionali, uno in particolare quando MJF ha colpito l’American Nightmare con dieci frustrate a Dynamite, che spettacolo, uno dei migliori segmenti dell’ultimo periodo; e infine, lo Steel Cage match tra Cody e il braccio destro di MJF, Wardlow, un incontro magnifico conclusosi con un Moonsault pazzesco dalla cima della gabbia da parte di Cody. Che dire, chapeau alla AEW, ad MJF, a Wardlow e a Cody per quanto proposto. Mi aspetto molto dai due a Revolution, MJF ha bisogno di dimostrare tanto sul ring e questa è l’occasione giusta per farlo. A Cody, poi, piace lanciare le nuove leve e perché non farlo sta volta con MJF? Anche qui voglio giocarmi un azzardo e vado, dunque, con la vittoria di MJF.

Vincitore: MJF

Single match per l’AEW World Championship: Jon Moxley (c) vs Chris Jericho

Analisi: Siamo arrivati a quello che sarà il Main Event della serata. E fatemi che ho davvero molte difficolta nel pronosticare un vincitore. Anche in questo caso, però, la storyline messa in piedi è stata perfetta. Chris Jericho sta facendo un lavoro egregio, merita questo ed altro e non vedo come la AEW possa privarsi di un campione del suo calibro. Dall’altra parte, però, hai il personaggio più acclamato, colui che ha fatto un debutto a Double or Nothing come non si vedeva da tempo, e che come Y2J si sta esprimendo al massimo delle sue potenzialità: signori, questo è Jon Moxley. Abbiamo difronte due personaggi straordinari, non so se voi avete altri aggettivi per poter descriverli. Non nego di essere in seria difficoltà ancora adesso nel fare un pronostico: Jericho può vincere pulito, Moxley può fare la stessa cosa, Le Champion può vincere grazie all’intervento dei suoi “scagnozzi”, l’incontro può terminare in DQ in modo tale da andare avanti fino a Double or Nothing. Che dire, dovrò giocarmi un azzardo anche qui. Vado con la vittoria di Chris Jericho, ma ripeto tutto può succedere.

Vincitore: Chris Jericho

Commento finale: Devo dire la verità: a livello di card, la AEW poteva fare qualcosa in più, sicuramente i match in programma sono molto interessanti e difficili da pronosticare, ma rispetto agli ultimi PPV credo sia stato fatto un leggerissimo passo indietro. Dynamite, però, sta continuando ad offrire puntate di altissima qualità, i match sono quasi tutti sempre molto belli, segmenti/promo altrettanto e le storyline che stanno costruendo risultano essere davvero piacevoli. Che dire, domani godiamoci Revolution, sperando di essere sorpreso in senso positivo. Occhio a dei possibili debutti eh (Luke Harper fra tutti i possibili nomi). Buon PPV a tutti!

E dunque, anche questa volta siamo giunti al termine. Io vi ricordo che Revolution sarà visibile in modo legale su Fite TV domani notte, mentre per chi si troverà fuori dall’Europa potrà vederlo su TNT. Noi di Spazio Wrestling daremo la nostra solita copertura totale, con i risultati LIVE dello show. Non mi resta che salutarvi, augurarvi un buon PPV e darvi appuntamento alla prossima, con i pronostici di Double or Nothing. Ciaooooo!

The following two tabs change content below.
Nicola Morisco
Ho 17 anni e seguo il wrestling praticamente da sempre. È una delle mie passioni preferite. Lunedì, mercoledì, venerdì e domenica mi diverto a guardare Raw, NXT, Smackdown e i vari PPV. Scrivo per Spazio Wrestling da più di un anno e mi occupo della sezione news/report e le varie rubriche AEW Predictions e The Debate.