venerdì, Maggio 24, 2024
HomeReportAEW DynamiteAEW: Risultati AEW Dynamite 03-02-2022 (For the first time ever)

AEW: Risultati AEW Dynamite 03-02-2022 (For the first time ever)

Buongiorno a tutti gli appassionati di wrestling. Io sono Bjork Rajta e anche oggi vi accompagnerò tra i match e le faide di AEW DYNAMITE! Senza perdere tempo, iniziamo!

-Jon Moxley sconfigge Wheeler Yuta nel match di apertura della puntata. Post match arriva un tanto sognato faccia a faccia con Bryan Danielson. Danielson prende il microfono e dice che finalmente può andarci faccia a faccia. Bryan dice che vuole lottare con lui perché è la miglior versione di se stesso ed è stato anche il miglior campione che la AEW abbia mai avuto. Bryan chiede alla folla se vogliono vederli lottare contro e ovviamente tutti sono d’accordo. A quanto pare, però Danielson vuole lottare affianco a Mox e non contro. Bryan dice che non c’è motivo per cui un dinosauro sia campione Tag Team o un tizio che fa vlog sia campione TNT. Lui e Mox possono vincere tutto insieme. Bryan gli dice di pensarci e se ne va.

-Promo di Brandi Rhodes che viene interrotta da Dan Lambert accompagnato da Ethan Page e Scorpio Sky. Tra i due è una guerra spietata di dissing. Brandi viene abbastanza fischiata dal pubblico durante il tutto. A fine segmento arriva Paige VanZant  della ATT e attacca Brandi. Le due vengono separate dalle altre wrestler che sono nel backstage.

-Matt Hardy e Andrade si confrontano nel ring riguardo ai loro affari. Andrade non vuole più errori e vuole che Isiah Cassidy vada a vincere il titolo TNT. Matt chiede ad Andrade a che punto sia la situazione con Darby Allin e quest’ultimo gli dice che serve ancora tempo.

-Kings of the Black Throne vincono il grande match contro PAC e Penta El Zero M. Dominano Malakai e Brody King.

-Adam Cole dice di essere imbattuto perché la sconfitta con Orange Cassidy non conta. Questo venerdì batterà Evil Uno e poi dirà a tutti noi quello che vuole.

-Nyla Rose batte Ruby Soho in questo importante scontro della categoria femminile.

-Il Gunn Club è una stable sempre più pericolosa. I tre si scagliano su Jungle Boy come delle iene e vengono fermati solo da Christian e Luchasaurus.

-Intervista di Tony Schiavone al campione del mondo AEW, Hangman Adam Page. Quest’ultimo si dice contento del fatto di avere un nuovo sfidante. Arrivano Dan Lambert e Jake the Snake Roberts che lo massacrano in un promo e il colpo finale glielo da Archer che lo attacca e per l’ennesima volta sembra più avanti rispetto al suo avversario. Il campione mondiale deve ritrovarsi prima del match tra i due che sarà un Texas Death Match.

-Chris Jericho vuole una riunione sul ring per l’Inner Circle perché non capisce dove sta andando a finire questa stable.

-MJF batte CM Punk per sottomissione all’inizio ma il match continua visto che ad MJF scappa dalla mano la corda con cui ha strangolato Punk e l’arbitro non ha visto niente. L’arbitro dice che il match deve continuare. I due si danno battaglia per 45 minuti e ne esce fuori un grande match che va ad MJF con l’aiuto di Wardlow che gli passa l’anello di Dynamite. MJF fa fuori Punk con questo pugno e l’idolo di casa cade a peso morto. MJF BATTE CM PUNK A CHICAGO E GLI RIFILA LA PRIMA SCONFITTA IN AEW! Ma non è finita qui sicuramente.

La faida andrà avanti ma la puntata giunge al termine. Grazie per essere stati con me. Ci ribecchiamo tra le righe di Spazio Wrestling. Ciaooooooo!


 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI