AEW: Risultati AEW Dynamite 07-12-2022 (zitti parla MJF)


Buongiorno a tutti gli appassionati di wrestling e benvenuti ad una nuova puntata di “AEW DYNAMITE”. Puntata importante con match titolati e promo da non perdere. Iniziamo subito.

Ricky Starks vince la Battle Royale eliminando come ultimo partecipante Ethan Page, per avere poi un incontro contro MJF per il suo anello. Starks ora ha ben due match contro il campione mondiale. Entra Maxwell subito dopo il match e i due tengono un bellissimo promo. MJF non riesce più a sentir parlare Starks e gli sferra un calcio. Ricky però ha la meglio connettendo con una SPEAR! Starks alza il titolo al cielo mentre il campione è a terra.

-Promo di Jon Moxley che vuole esserci a tutti i costi per i suoi compagni della Blackpool Combat Club nonostante ciò che è successo con Regal. Ovviamente l’obiettivo principale per Mox è Adam Page.

Samoa Joe batte Darby Allin e mantiene il titolo TNT. Darby non ci sta e nel post match attacca Joe che a quel punto decide di disintegrarlo con una Muscle Buster!

Claudio Castagnoli e Wheeler Yuta battono Jake Hager e Daniel Garcia con Claudio che schiena il suo ex compagno di team, Jake Hager.

-Promo finale di William Regal in AEW che spiega le varie motivazioni che lo hanno portato a fare ciò che ha fatto con MJF. Nonostante ciò, Regal riconosce gli errori e dice di essere sostenitore della BCC per sempre.

Jade Cargill e le Baddies battono Kiera Hogan, Madison Rayne e Skye Blue.

Britt Baker vuole una rivincita contro Saraya in un tag team match dove lei lotterà con a fianco Jamie Hayter. Saraya accetterà?

The Acclaimed mantengono le cinture Tag Team della AEW in un grandissimo incontro che li ha visti contrapposti agli FTR. Post match i team si mostrano rispetto. Sul titantron i Ass Boys dicono agli FTR di prepararsi a difendere le loro cinture Tag contro i Briscoes in un doppio Dog Collar Match nel PPV della ROH questo sabato!

Finisce qui anche questa puntata! Io sono Bjork Rajta e vi ringrazio per essere passati di qui anche oggi. Alla prossima!

Rispondi