AEW: Risultati AEW Road Rager 07-07-2021 (Andrade fa il suo debutto)

Buongiorno amici appassionati di wrestling. Io sono il vostro Bjork Rajta e anche oggi vi accompagnerò fra i match e le faide di AEW Dynamite. L’evento di oggi si chiama Road Rafer!

-Siamo a Miami in Florida! Primo episodio del tour della AEW e si respira aria di completa normalità. Nel primo match della serata, Cody Rhodes batte QT Marshall in uno Strap Match. 3 Cross Rhodes di fila e fine dell’incontro con i 4 angoli del ring toccati da Cody. La storyline dovrebbe essere finita con questa vittoria da parte dell’incubo americano.

-Nel backstage Shawn Spears fa un promo contro Smmy Guevara ma viene attaccato da quest’ultimo subito dopo. Sammy non vede l’ora di mettergli le mani addosso in un match.

-Kenny Omega nel ring insieme a Don Callis. Don dice che Lenny ha battuto tutti e non manca nessuno. La folla di Miami urla a gran voce il nome “Hangman”. Ne prende atto Evil Uno che entra nel ring e chiede a Kenny perché non considera Page come degno avversario considerando anche il fatto che Page è l’attuale contendente numero 1. Omega non risponde a parole ma rifila un bel calcione sugli zebedei a Uno. Il Dark Order si scatena contro Omega ma i Good Brothers sono pronti a salvare la situazione. Finalmente arriva Hangman Adam Page. Il cowboy fa piazza pulita e si arriva ad un intenso faccia a faccia tra il campione mondiale AEW ed il suo ex compagno di team.

-JR intervista Ethan Page e Darby Allin che avranno un “Coffin Match” settimana prossima. Darby dice che ad Ethan da fastidio il fatto che lui sia arrivato in AEW prima di Page che lottava già da 12 anni in più rispetto a Darby. Ethan dice che Darby ha ragione ed è proprio perché combatteva con Ethan nei circuiti indipendenti se oggi Allin ha uno stipendio e lotta davanti alle folle. Ethan dice che merita molto più di Darby e settimana prossima darà fine alla favola di Darby Allin.

-Il trio del Pinnacle (FTR e Wardlow) battono il trio dell’Inner Circle (Hager, Santana e Ortiz). Lo schienamento finale è arrivato da parte di Wardlow nei confronti di Hager dopo che Tully Blanchard ha distratto l’arbitro e ha fatto sì che quelli del FTR attaccassero Hager e offrissero la vittoria facile a Wardlow. Nel post match Connan cerca di attaccare Wardlow ma viene steso da Tully Blanchard con una ginocchiata. Il Pinnacle esce col sorriso dallo scontro.

-Settimana prossima ci sarà la prima notte di Fyter Fest. Jon Moxley difenderà il titolo NJPW degli Stati Uniti contro Karl Anderson.

-Faccia a faccia tra MJF e Chris Jericho. MJF decide la stipulazione per il match tra Jericho e se stesso. Maxwell dice di amare la mitologia greca e dice che la sua storia preferita erano le fatiche di Ercole. Max quindi dice che Jericho dovrà vincere 4 match di fila contro avversari scelti da MJF in stipulazioni scelti ancora da lui. Se dovesse vincere tutti i match poi ci sarà l’incontro tanto atteso tra Jericho ed MJF. Y2J firma dicendo che lui è il Dio della compagnia e nulla lo fermerà. MJF dice che da dove viene, un accordo non è totale finché non c’è una stretta di mano. Jericho stringe la mano a Max ma lo stende poi con la Judas Effect. Super segmento.

-Dr. Britt Baker tiene un promo contro Vickie Guerrero con una grande frecciata verso la WWE. La frase pronunciata dalla campionessa è “Tieniti i tuoi soldi sporchi di sangue e magari tra poco potremmo fare uno show anche in Arabia Saudita”. Il pubblico ovviamente ha reagito con un boato.

-Debutto sul ring di Andrade El Idolo contro Matt Sydal! Ottimo incontro tra i due. Performer bravissimi che hanno trovato la chimica giusta. La vittoria va ad Andrade che dopo il match continua ad attaccare Sydal. Che debutto impressionante di Andrade.

-Arn Anderson è nel ring. Inizia a parlare ma le luci si spengono. C’è ALEISTER BLACK!!! MALAKAI BLACK È IL SUO NOME “ALL ELITE”. Malakai connette con un calcio in testa su Arn e poi su Cody!! 90 giorni dal licenziamento in WWE non sono passati. CHE DEBUTTO INCREDIBILE!!!

-Kris Statlandler ed Orange Cassidy battono Blade e The Bunny nel secondo incontro misto della storia della All Elite.

-Dan Lambert della ATT (palestra contenente alcuni dei più grandi combattenti UFC, come Dustin Poitier, Mark Hunt, Amanda Leoa) si presenta sul ring ed insulta la AEW e il wrestling di oggi. Lance Archer raggiunge il ring e distrugge Lambert. Non so quanto fosse necessario questo segmento.

-Main Event S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E!!! Gli Young Bucks mantengono i titoli Tag Team dopo una battaglia incredibile contro Penta El Zero Miedo ed Eddie Kingston in uno Street Fight Match.

Si conclude qui la puntata di “AEW Dynamite: Road Rager”. Ottimo show ed ottimo modo per ributtarsi nel tour. Miami stasera si è divertita. Noi ci risentiamo settimana prossima sempre qui! Ciaooooooo.



Rispondi