giovedì, Giugno 20, 2024
HomeNewsAEW: Tony Khan criticato per aver dato il titolo a Jon Moxley

AEW: Tony Khan criticato per aver dato il titolo a Jon Moxley

Dopo l’infortunio del campione AEW CM Punk, come tutti sappiamo, Jon Moxley è stato coronato campione del mondo AEW ad-interim e ha già difeso con successo il suo titolo alcune volte.

Si tratta della prima volta che nel mondo del wrestling si usa la formula del campione ad-interim, resa celebre dal mondo delle arti marziali miste. Con questa formula il campione, costretto al riposo forzato, non viene spogliato del titolo, che dovrà poi riconfermare al suo ritorno in un match contro il campione ad-interim in carica, per definire il campione indiscusso.

Durante il suo podcast “Jim Cornette Experience“, Jim Cornette ha criticato il presidente dell’AEW Tony Khan per aver assegnato il titolo mondiale AEW ad-interim a Jon Moxley.

Una volta che Tony ha preso quella decisione, creare un campione ad interim e non spogliare del titolo Punk, ovviamente non solo qualsiasi genio, ma chiunque capisca qualcosa [di wrestling] avrebbe detto: ‘Ok, il campione ad interim deve essere il “cattivo” più forte che io abbia, qualcuno con una bella bocca larga. Quel campione ad-interim.. ha bisogno di ottenere delle vittorie ogni settimana contro la maggior parte del roster, e deve essere mantenuto credibile.

Al momento iniziano a trapelare dei buoni segnali che CM Punk si stia riprendendo dall’infortunio. Vedremo se Punk sarà in grado di tornare in tempo per AEW All Out.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI