AEW: Tony Khan parla del prossimo accordo sui diritti tv


Nel gennaio 2020, è stato annunciato che All Elite Wrestling e WarnerMedia hanno esteso il loro accordo sui diritti televisivi fino al 2023.

Questo accordo comprendeva l’aggiunta di un secondo show e ha portato, e porterà, poco meno di 45 milioni di dollari all’anno nelle casse della federazione di Jacksonville, In quest’accordo c’è anche l’opzione per un rinnovo futuro ad un prezzo maggiorato.

Tony Khan, presidente dell’AEW, ha voluto parlare del nuovo accordo sui diritti, dicendo che il prossimo sarà il contratto più importante:

“Penso che ci sia ancora molto tempo per il prossimo accordo sui diritti. Credo che i nostri futuri accordi saranno molto importanti, e soprattutto molto importante a livello economico. Quando il prossimo accordo sui diritti mediatici entrerà in vigore, sarà storico. Ci aspettiamo che vada molto bene per noi, visti gli ottimi risultati  che stiamo ottenendo”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi