Alberto Del Rio: “Era Paige quella arrestata per violenza domestica quando erano insieme”

L’ex Superstar della WWE Alberto Del Rio rimane una figura molto controversa nel mondo del wrestling. Sta affrontando diverse accuse di violenza sessuale e potrebbe finire in prigione per tutta la vita se condannato. Del Rio ha anche avuto una relazione con l’ex Superstar Paige. Molti fan pensavano che la relazione fosse molto tossica ed è anche finita molto male.

Parlando con Hannibal TV, Alberto Del Rio ha parlato della sua relazione con Paige, senza nominarla direttamente. Del Rio ha parlato della storia dell’accordo di riservatezza da $1 milione con lei e ha ribadito il fatto che quando ha firmato l’accordo, Del Rio è venuto a sapere che Paige non possedeva un’auto, una casa o non aveva più di $70.000 in conto in banca.

Del Rio ha inoltre aggiunto che non ha mai esposto Paige per le volte in cui è stata arrestata per violenza domestica e lo ha fatto ora:

”Ho avuto un’altra situazione con un’altra persona che mi accusava di qualcosa. Qual è la tua prova? E grazie a Dio, e l’ho detto nella mia intervista con il mio grande amico Hugo Savinovich, abbiamo fatto un accordo confidenziale in passato per $1 milione. Questa è l’unica ragione per cui non ho mai fatto niente, non ho mai detto niente, non ti ho mai esposto. Non ho mai detto la verità su tutti i tuoi arresti per violenza domestica quando eravamo insieme, ma per favore non scherzare con me di nuovo. Quando è troppo è troppo. Tutti sanno di chi sto parlando. Quell’accordo confidenziale non c’è più, hai violato il contratto quindi ora posso dire la verità e dire che non sono stato io quello arrestato tre volte diverse per violenza domestica, non sono stato io. Sette rapporti di polizia per violenza domestica e non ero io. Hanno parlato, hanno abbaiato, stavano frugando e cercando di farmi parlare e penso che volessero farmi parlare per venire a raccogliere quel milione di dollari perché quando abbiamo firmato quell’accordo confidenziale, io ero il campione WWE, ho fatto bei soldi, poi riguardo l’altra persona, dopo aver firmato il contratto, mi sono reso conto che non possedeva una casa, un’auto o altro e aveva solo $60.000- $70.000 sul suo conto in banca. Ma il contratto era già firmato quando l’ho saputo. Non ho intenzione di colpire nessuno. Per favore lasciami in pace, basta. E tu, tutti voi, tutte quelle persone, dovreste essere grati che è grazie a me il motivo per cui ha ancora un lavoro, perché se l’avessi smascherata in passato…non sto solo parlando, dicendo cazzate, io ho i documenti di quello che sto dicendo, ho le prove e se non fosse così, vieni a farmi causa. Ma se provi a fare qualcosa, metterò là fuori quei tre arresti per violenza domestica e dirò la verità su quello che è successo, quello che è successo davvero. Non le storie che abbiamo raccontato ai media per proteggerla dal perdere il lavoro perché l’abbiamo fatto perché eravamo fidanzati, eravamo una coppia, l’abbiamo fatto insieme. Abbiamo lanciato una storia di merda ai media, ai fan, ma non è una vera storia e non voglio influenzare la vita di nessuno, ma per favore smettila di prendermi in giro.”

La data del suo prossimo processo è prevista per il 2 agosto, dopo che è stato spostato dal 3 maggio. Bisognerà vedere se verrà condannato per tutte le accuse mosse contro di lui.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi