CM Punk chiarisce le sue ultime parole riguardo ad un ritorno nel pro-wrestling

Il video qui riportato ritrae CM Punk parlare con il giornalista di TSN Sports Aaron Bronsteter per promuovere l’incontro che lo vedrà protagonista sabato contro Mike Jackson nell’evento “UFC 225” a Chicago.

Bronsteter, dopo aver ricordato come il WWE Hall of Famer Terry Funk ha continuato a lottare a dispetto dei suoi 70 anni, ha chiesto a Punk se ha definitivamente escluso un ritorno sui ring di wrestling.

Qui di seguito la risposta dell’atleta di Chicago:

“Ieri ho detto un sacco di cose sul wrestling e su come non ho mai ricevuto una vera offerta. Questo non significa però che voglio combattere. Ho finito, ho finito, ho finito con il wrestling professionistico. A molte persone piace essere arrabbiate con me per questo motivo e prendermi in giro perché ho perso il mio primo incontro, e per quanto mi riguarda… va bene, hanno diritto alla loro opinione ma non mi possiedono e io ho il diritto di fare quello che voglio, e quello che ho fatto nel wrestling ormai è acqua passata, ho provato per 5 anni a lasciarmi alle spalle il wrestling e alcune persone semplicemente non vogliono capirlo, non vogliono lasciare che questo pensiero se ne vada, vogliono vivere la mia vita per me. Non lo capisco, non importa quello che dico, ho detto no, no, no e no, così tante volte eppure le persone pensano sempre ‘Oh, quindi c’è una possibilità?’

 

Fonte: WrestlingInc.com



One thought on “CM Punk chiarisce le sue ultime parole riguardo ad un ritorno nel pro-wrestling

  • 8 Giugno 2018 in 11:28
    Permalink

    Porca miseria se sei invecchiato, aspettiamo la seconda sconfitta ad ogni modo.

I commenti sono chiusi