Conor McGregor ‘fa la pace’ con il cinquantenne che aveva picchiato nel 2019 in un Pub

Conor McGregor, che ultimamente ha fatto notizia solo ed esclusivamente per i suoi comportamenti folli, pare aver finalmente fatto qualcosa di buono fuori dal ring.

Dopo le recenti aggressioni perpetrate ai danni di Machine Gun Kelly e Francesco Facchinetti (DJ Francesco), Conor sembra aver voluto rimediare al vergognoso episodio avvenuto del 2019 al Marble Arch Pub di Dublino, Irlanda.

In quell’occasione, l’irlandese stava promuovendo il suo nuovo whiskey ‘Proper No. 12’ in quel Pub, e lo stava offrendo ai clienti. Uno di questi, ultra 50enne, si azzardò a rifiutare il gentile omaggio di Conor per diverse volte, scatenando la furia del campione MMA, che decide di rispondere come meglio sa fare, aggredendo a suon di pugni in testa il povero cliente.

La notizia fece il giro del mondo, Conor McGregor fu denunciato e condannato a pagare una multa. Di tutta risposta, lui, con la sua proverbiale arroganza, volle vendicarsi acquistando il Pub per 2 milioni e mezzo di Dollari e vietando l’ingresso al suo arcinemico cinquantenne.

A sorpresa però, su Twitter (vedi qui sotto), è apparsa in questi giorni una foto che lascia presagire che la questione tra i due sia finalmente risolta. Il simpatico avventore è infatti ritratto sorridente assieme a Conor, con il quale avrà certamente avuto modo di scambiare qualche parola e chiarire la situazione, vogliamo sperare.

E’ la prima volta che ci troviamo a riportare un fatto positivo relativo alla vita personale di Conor, e speriamo che possa essere l’inizio di una serie di comportamenti riparatori, davvero necessari sia per ripulire la sua immagine, sia per dimostrare di non essere effettivamente un pazzo psicopatico irrecuperabile.

Fonte: Thirstyfornews.com & SpazioWrestling.it



One thought on “Conor McGregor ‘fa la pace’ con il cinquantenne che aveva picchiato nel 2019 in un Pub

  • 28 Ottobre 2021 in 11:38
    Permalink

    Aahaha, mai fidarsi di sto schifo di lottatore. Ci sarà un latro pungno per il povero 50enne. Garantito.

    Risposta

Rispondi