Conor McGregor: “Ho vinto tutti i miei titoli in UFC su una gamba sola”

Conor McGregor è nel pieno della sua riabilitazione dopo il grave infortunio rimediato a UFC 264 nel match contro Dustin Poirier, dove la sua caviglia ha ceduto costringendo l’arbitro a chiamare il TKO al primo round.

McGregor ha voluto spiegare su Twitter, rispondendo ai fan, alcuni dettagli dell’infortunio:

“Sono diventato un esperto nel lottare su una sola gamba già dalla ricostruzione del legamento crociato avvenuta nel 2013. Ho vinto tutti i miei titoli UFC su una gamba sola. Per questo motivo [a UFC 264] sono riuscito a resistere nonostante la frattura evitando di caricare il peso fino agli ultimi secondi del round, quando ha ceduto completamente”

Al momento il ritorno di Conor in UFC è previsto nel corso del 2022, e il presidente UFC, Dana White, ha già dato per scontato che prima o poi vedremo un quarto incontro tra l’irlandese e Poirier.



Rispondi