Edge e Christian rivelano le mosse più dolorose del wrestling

Nell’ultimo episodio di Pod of Awesomeness, Edge e Christian hanno parlato di quali mosse di wrestling si sono rivelate le più dolorose da intraprendere: entrambi hanno avuto delle scelte sorprendenti. Queste, di seguito, le loro parole:

Edge

“Posso dirvi una cosa che ho in testa, tutto dipende dalla persona che la esegue e in pratica non c’è nulla da fare quando la eseguono. E suona semplice e pazzesco, ma una Bodyslam, perché se ti travolgono ti fanno cadere sulle spalle e tutto dipende anche dalla persona che lo fa. Ricordo che ne ho presa una da Big Show ed è stato incredibilmente alto, giusto ? Prima ho battuto un po’ i piedi, che poi mi hanno fatto sbattere la parte bassa della schiena. Tutta la  schiena si era bloccata. Mi ricordo che sono rotolato fuori dal ring e non mi sono potuto alzare in piedi! Ed era un  Match No-DQ. Davvero strano”

Christian

“Anche questo suona strano, ma un Monkey Flip può essere allo stesso modo, giusto? Ricordo di aver avuto un periodo difficile quando mi allenavo nel Wrestling ed ero molto orgoglioso di averlo preso veramente, molto velocemente, ma ho sempre avuto difficoltà a dare un Monkey Flip perché scendevo sempre e sbattevo la  parte bassa della schiena, mi sono fatto un livido e abbiamo continuato a lavorare sui Monkey Flip e mi facevo sempre molto male. Mi ricordo anche di aver scattato i Moneky Flip, e se ti capita di ruotare troppo, puoi far scattare la testa in avanti in un piccolo movimento di colpo di frusta, giusto? E se non vieni lanciato abbastanza lontano, puoi prima atterrare sulle scapole e poi tornare sulla schiena e sui piedi, quindi c’è anche quello. A volte, anche in questo caso, dipende da quanto sia difficile che la persona ti stacchi con le gambe”

FONTE: 411MANIA.com